Bonus colonnine elettriche: fino all’80% delle spese, modelli e istruzioni per inviare la domanda

Pubblicato il giorno

da Simona Contaldi

nella categoria: News

Lo sapevi che è in arrivo il bonus per le colonnine elettriche? Scopriamo insieme come poterlo ottenere e soprattutto di cosa si tratta

Ebbene sì, quello di cui vogliamo parlarvi oggi è che è in arrivo il bonus per le colonnine elettriche. Ghiotto agli occhi di tutti noi. Soprattutto in un momento così delicato come quello che stiamo vivendo, in cui gran parte del mondo e delle aziende che ci circondano si stanno muovendo (o quanto meno ci stanno provando) verso una transizione green e dunque più pulita per il pianeta che ogni giorno ci ospita.

bonus colonne elettriche
Un importante bonus che potrebbe aiutare tanti di noi – machedavvero.it

È dunque impossibile, in questa prospettiva, non citare tra i tanti cambiamenti messi in atto per una svolta più sostenibile proprio quella rappresentata dalle auto elettriche con le loro colonnine elettriche che ormai stanno cominciando a dominare sempre di più il mercato e la scena intorno a noi.

Proprio per questo motivo, oggi siamo qui a parlarvi del bonus colonnine elettriche. Per sapere, più nello specifico, di cosa si tratta e soprattutto chi può richiederlo, non dovete fare altro che continuare a leggere insieme a noi.

Colonnine elettriche, come ottenere il bonus

Quando parliamo del bonus colonnine elettriche, per chi ancora non ne avesse sentito parlare, facciamo riferimento a un contributo che potrebbe darci la possibilità di reintegrare quasi l’ottanta per cento di quelle che sono le spese necessarie per installare queste infrastrutture di ricarica. Infrastrutture che, come tutti noi sappiamo, sono a dir poco indispensabili per quanto riguarda un corretto e adeguato funzionamento e caricamento delle nostre auto elettriche. Queste possono essere sia tipo pubblico che, come in questo caso, private.

bonus colonne elettriche
Come richiedere questo importante bonus – machedavvero.it

Proprio per questo motivo, e soprattutto per incentivare la popolazione verso questa transizione più sostenibile, il Ministero ha ora emanato un nuovo decreto con all’interno proprio tutte le informazioni necessarie. Per quanto riguarda, dunque, questo bonus sarà possibile sfruttarlo per le proprie colonnine elettriche dalle ore dodici del diciannove ottobre e soprattutto fino all’esaurimento delle risorse rese disponibili. O, in alternativa, fino al due novembre.

Nello specifico, questo sconto si applica sull’acquisto delle infrastrutture ma da anche la possibilità di ottenere una ricarica a costi ridotti. Ma come bisogna fare per richiedere il bonus per le colonnine elettriche? Ebbene, non bisogna fare altro che servirsi della piattaforma online di Invitalia, accedendovi mediante i propri indirizzi SPID o ancora CIE. Per inviare la domanda sarà inoltre necessario allegare il modulo compilato ma anche tutta la documentazione richiesta per essere considerati idonei.

Impostazioni privacy