Addio al calcare con questo ingrediente naturale che si usa in cucina, i risultati sono sbalorditivi

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

C’è un ingrediente naturale che si usa in cucina per eliminare il calcare in maniera definitiva. I risultati finali sono sbalorditivi: ecco qual è e che cosa fare.

Prima di invadere il lavandino e il box doccia, il calcare è una miscela di ioni calcio e ioni magnesio. Questi ioni possono essere presenti sia nell’acqua calda che in quella fredda, ma c’è da sottolineare che l’acqua calda favorisce ancora di più i depositi di calcare.

Calcare ingrediente naturale eliminarlo
Il rimedio naturale contro il calcare – machedavvero.it

Il calcare è una vera seccatura, perché spesso appare attorno ai rubinetti, al box doccia o sul fondo della caffettiera anche se si sta molto attenti. Per fortuna, esistono dei rimedi naturali per rimuovere il calcare, in particolare c’è un prodotto che in genere si usa in cucina per preparare le pietanze e stiamo parlando del rosmarino utile per pulire il bagno e tutte le superfici dove si forma il calcare.

Ingrediente naturale per eliminare il calcare: ecco come usare il rosmarino

Non tutti ci pensano, ma l’olio al rosmarino è utile per togliere il calcare. Il rosmarino, infatti, non è un ingrediente ottimo solo per dare freschezza e gusto a uno o più ingredienti, ma è anche un perfetto detergente naturale in quanto ha le proprietà antibatteriche ed è un anticalcare naturale sorprendente.

Calcare ingrediente naturale rosmarino
Il rosmarino è l’ingrediente naturale per togliere il calcare – machedavvero.it

Per far spendere le superfici di si può quindi creare l’olio di rosmarino assicurandosi di avere in casa acqua calda, aceto bianco, uno spray vuoto, una spazzola per la pulizia e un panno morbido. Mescolare una parte di olio al rosmarino con due parti di aceto bianco all’interno del flacone e agitare bene per miscelare gli ingredienti.

È consigliato indossare i guanti per proteggere le mani dalla soluzione, per poi spruzzare la soluzione realizzata sulla superficie con il calcare, che sia un box doccia, un lavello o altre superfici. Bisogna assicurarsi di coprire tutte le zone interessate. L’ideale è lasciare agire la soluzione per 15 o 20 minuti, dando così al mix di olio al rosmarino e aceto il tempo di sciogliere le incrostazioni e il calcare.

La spazzola serve per strofinare con delicatezza le aree trattate, in questo modo il calcare dovrebbe sgretolarsi velocemente e facilmente proprio grazie all’azione combinata degli ingredienti. In seguito bisogna risciacquare la superficie con l’acqua calda così da rimuovere tutti i residui restanti. Il panno morbido servirà per asciugare la superficie e farla brillare.

Impostazioni privacy