Anticalcare fai da te, la ricetta della nonna per far tornare i rubinetti come nuovi

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Per far tornare i rubinetti di casa come nuovi c’è un anticalcare fai da te da realizzare in casa. La ricetta della nonna che funziona: ecco che cosa fare.

Ci sono diversi modi per prevenire la formazione di calcare a lungo termine in casa, come regolare la temperatura dell’acqua così evitare la formazione di depositi sulle superfici. Alle volte però è indispensabile pulire il calcare che si è formato sui rubinetti e su altre superfici usando dei prodotti naturali.

Anticalcare fai da te: ricetta nonna
L’anticalcare naturale da realizzare in casa – machedavvero.it

Il calcare è una piaga che tutti vorrebbero evitare, ma spesso si crea al di fuori dal controllo umano in quanto è dovuto alla durezza dell’acqua. Fortunatamente ci sono dei rimedi per eliminarlo definitivamente e non serve utilizzare dei prodotti chimici, ma basta sapere qual è la ricetta di un anticalcare naturale fai date così da far tornare i rubinetti e tutte le superfici come nuovi.

Ricetta di un anticalcare fai da te: ecco come realizzarlo con i prodotti naturali

Per poter eliminare il calcare definitivamente dalle superfici domestiche non serve spendere cifre esorbitanti in prodotti che si vendono al supermercato, ma si può creare una soluzione fai da te con dei prodotti naturali che si trovano in casa. È una ricetta semplice ed economica consigliata da Natalia Berestovskaia, una content creator molto attiva su Instagram la quale ha condiviso un video come realizzare l’anticalcare.

Anticalcare fai da te: ricetta
La ricetta dell’anticalcare con i prodotti naturali – machedavvero.it

Gli strumenti che servono per creare la ricetta sono una bottiglia dotata di uno spruzzatore e un imbuto, mentre gli ingredienti naturali da utilizzare sono l’alcol e l’aceto bianco. Il primo è il prodotto perfetto per far brillare i rubinetti come il primo giorno, mentre il secondo è considerato il re delle pulizie low cost.

Alcol e aceto bianco sono due articoli perfetti per eliminare il calcare, soprattutto se vengono miscelati insieme al detersivo per piatti. Proprio quest’ultimo articolo garantisce una pulizia più profonda delle superfici con il calcare, sia che si tratta di rubinetti che del lavello della cucina.

Per realizzare l’anticalcare bisogna prendere la bottiglia e versare dentro l’alcol, l’aceto e il detersivo per piatti con dell’acqua. Chiudere la bottiglia prima di agitarla per bene e poi applicare la sostanza in tutte le zone da disincrostare e lasciare agire per qualche minuto. In seguito risciacquare e passare un panno sulla superficie e ammirare la pulizia effettuata, il risultato sarà sorprendente.

Impostazioni privacy