Come capisco se è innamorato di me?

Pubblicato il giorno

da Valentina Trogu

nella categoria: Lifestyle

Per capire se l’altro è innamorato bisogna sapere quali segnali cogliere. Sapendo cosa osservare si sarà a quale punto della relazione si è arrivati.

“Sarà innamorato di me?”. Se questa domanda continua a farvi arrovellare è il momento di sciogliere ogni dubbio e capire ciò che il partner o la persona con cui si ha una frequentazione prova.

Come capisco se è innamorato di me?
I segnali che l’altro è innamorato (Machedavvero.it)

A volte bastano pochi appuntamenti per rendersi conto di avere un interesse forte per un’altra persona. Si sarebbe tentati di comunicare all’altro questo sentimento sempre più profondo che si sta provando ma l’incertezza di cosa ci sia dall’altra parte potrebbe frenare l’impulsività di un momento e far perdere un’occasione.

Il desiderio è che anche l’altro provi sensazioni forti e la voglia di creare una relazione seria anche se ci si conosce da poco tempo. Come capire se il proprio amore è ricambiato? Ci sono dei segnali da cogliere che toglieranno ogni dubbio. Possono essere utilizzati anche in una rapporto che dura da anni e per la quale si cominciano ad avere dei dubbi sull’innamoramento dell’altro.

Per capire se è innamorato di te attenzione a questi dettagli

Tu hai voglia di iniziare una storia seria, di fare programmi a lungo termine e di far passare il rapporto ad un livello più alto. Il tuo lui/lei sarà d’accordo?

È innamorato di me? Come capirlo
È innamorato di me? Come capirlo (Machedavvero.it)

Per capire se è innamorato fate attenzione al tempo che vi dedica. La frenesia delle giornate può rendere difficile l’incontro ma se fa di tutto per trascorrere anche solo pochi minuti insieme allora l’amore c’è. E se non doveste riuscire nell’intento di vedervi vi chiama o vi messaggia? Sono dettagli da valutare così come il contenuto delle telefonate o del messaggio. Pianifica il prossimo incontro, manifesta il desiderio di incontrarsi il prima possibile, chiede come hai trascorso la giornata.

È innamorato se vi riempie di coccole, baci e abbracci. La tenerezza non è una prerogativa maschile, di conseguenza se sente il bisogno di questo contatto affettuoso l’amore è nell’aria.

Gelosia quanto basta. Chi è innamorato prova un pizzico di gelosia nel sentir parlare, ad esempio, di vecchie storie oppure se nota sguardi di interesse di altri ragazzi/ragazze. Ma non deve significare possesso, né rabbia o manifestazioni di alterazioni violente. Se alza la voce o pretende che non si parli con una persona del sesso opposto, ad esempio, meglio chiudere subito la storia.

È innamorato, infine, se chiede pareri, racconta le sue giornate, presenta i suoi amici e se condivide le sue passioni e interessi.

Impostazioni privacy