Ricordate Johnny Bravo? Il protagonista dell’iconica serie animata è sparito nel nulla, ma negli anni novanta tutti l’amavano

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Gossip e Spettacolo

Ricordate Johnny Bravo? Era il protagonista di una serie tv animata ed era molto amato negli anni ’90. Oggi è sparito nel nulla e sono in pochi a conoscerlo.

Sicuramente sono in tanti a ricordarsi delle vicende di quel ragazzo alto, biondo, muscoloso e con gli occhiali da sole che vive con mamma, il cui obiettivo era solo quello di uscire con le ragazze. Era un cartone animato molto amato dai bambini degli anni ’90, mentre oggi è sparito dalla tv.

Johnny Bravo: ricordate
Johnny Bravo è sparito – machedavvero.it

Negli anni gli anime ci hanno raccontato delle bellissime storie, facendo emergere personaggi diventati iconici. A differenza di Heidi o della coppia Mila e Shiro, Johnny Bravo non è riuscito ad imporsi con le generazioni successive tanto da sparire progressivamente dal piccolo schermo e non far parte più dell’immaginario comune.

Eppure, come in molti ricorderanno, era uno dei personaggi più amati e seguiti sia dai più grandi che dai piccini. Le sue vicende così irriverenti hanno fatto divertire una generazione intera che di certo continua a conservare un ottimo ricordo di lui e dell’intero cartone animato.

Johnny Bravo, di cosa parlava il cartone animato

La serie tv animata Johnny Bravo era una delle più famose degli anni ’90, insieme a Pollon o I Simpson. Un personaggio bizzarro che si trovava sempre in situazioni particolari e ad avere problemi. Era spesso accompagnato da ospiti famosi quali Adam Wst oppure Donny Osmond.

Johnny Bravo: cosa parlava
Johnny Bravo era un cartone animato degli anni ’90 (YouTube) – machedavvero.it

L’anime è stato la seconda serie originale prodotta dalla casa di produzione Cartoon Network ed era famosa proprio per il suo umorismo e per i riferimenti alla cultura pop. Si tratta di una serie apparsa per la prima volta negli USA nel luglio 1997 ed andata in onda fino all’agosto 2004 per un totale di 65 episodi divisi su quattro stagioni. In Italia, la serie tv è arrivata un anno dopo, precisamente nel 1998.

Il successo di Bravo è dovuto non solo alle genialità del suo creatore, Van Partible, animatore e regista filippino, ma anche perché la serie tv è stata nominata negli anni per 4 Annie Award, 1 YoungStar Award e 2 Golden Reel Award, ricevendo parecchie soddisfazioni sia da pubblico che critica.

Per chi non lo sapesse, la serie tv animata ha contribuito a lanciare e consacrare le carriere di numerosi animatori tra cui Seth MacFarlane e Butch Hartman. Dallo spettacolo, sono stati tratti anche dei fumetti, giocattoli per i collezionisti, magliette, volumi in DVD e VHS e videogiochi per gli appassionati.

Impostazioni privacy