Differenziata a Natale, dopo il brindisi ricicla così: le indicazioni da seguire

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: News

La differenziata a Natale richiede grandissima attenzione dopo il brindisi: segui queste indicazioni e ricicla in maniera perfetta.

La raccolta differenziata è un’operazione molto importante e da eseguire con la massima attenzione. Il periodo di Natale potrebbe un po’ distogliere lo sguardo su questa attività ma dati i tanti elementi presenti sarebbe un errore non di poco conto.

Differenziata a Natale ricicla
Come fare una differenziata a Natale – (Machedavvero.it)

Tra i vari momenti natalizi c’è sicuramente quello in cui si brinda e si aprono bottiglie di vino oppure di spumante, soprattutto quando si accoglie il nuovo anno. In quel momento si è concentrati sulla grande festa ma dopo bisogna procedere al riciclo delle bottiglie aperte.

Le bottiglie di vino o di spumante sono composte da vari elementi che impediscono di cestinare il tutto in un’unica sezione della raccolta differenziata. Scopriamo insieme dunque come riciclare alla perfezione dopo aver fatto il classico brindisi di fine anno.

Riciclare facilmente dopo il brindisi: come eseguire una differenziata perfetta a Natale

Nel periodo di Natale è consono brindare durante i vari pranzi o le varie cene che si realizzano. Durante quelle occasioni ci si diverte con la propria famiglia e i propri cari ma dopo bisogna rispettare il compito di eliminare i prodotti presenti dalla tavola eseguendo una differenziata perfetta. In questo caso ci si deve concentrare con le bottiglie con cui si è eseguito il famigerato brindisi.

Riciclare bottiglie di vetro a Natale
Riciclare le bottiglie di vetro consumate a Natale – (Machedavvero.it)

La bottiglia di vino o spumante è composta da 4 sezioni: la bottiglia di vetro, il tappo di sughero, la gabbietta che protegge il tappo e la capsula di chiusura. La bottiglia deve essere cestinata per ultima e va fatto affidandosi alla campana del vetro. Il tappo di sughero deve essere cestinato in una raccolta differenziata dedicata oppure nella differenziata per i rifiuti organici.

La gabbietta e la capsula di chiusura devono essere smaltiti nella raccolta differenziata dedicata a plastica e metalli. Questi passaggi sono fondamentali affinché tutti gli elementi abbiano il loro corretto e adeguato processo di smaltimento.

Questi semplici consigli consentiranno di vivere le festività all’insegna del rispetto verso l’ambiente, un ambito che ha mostrato tante difficoltà di recente. Dunque, cerchiamo di avere ben in mente come riciclare i prodotti natalizi ed eseguiamo un’attività che deve accompagnarci in tutti i periodi dell’anno.

Impostazioni privacy