Gnocchi di zucca: poche calorie e tanta bontà, uno tira l’altro

Pubblicato il giorno

da Claudia Savanelli

nella categoria: Cucina

Per le festività di Natale prepariamo gli gnocchi di zucca, leggeri e saporiti da condire in tanti modi diversi. 

In molti stanno preparando la lista della spesa in vista del pranzo di Natale e, quindi, perché non sorprendere gli ospiti con un piatto non tradizionale ma nello stesso tempo raffinato?

Gnocchi di zucca
Gnocchi di zucca: ottimi per le feste (machedavvero.it)

Stiamo parlando degli gnocchi di zucca che possono essere farciti in tanti modi diversi. Certo la preparazione non sarà molto veloce ma il gusto potrebbe sorprendere molti. Scopriamo gli ingredienti e il procedimento per prepararli.

Gnocchi di zucca per un pranzo gustoso ma leggero per sorprendere tutti

In generale, gli gnocchi sono una tipologia di pasta che piace a molte persone. Spesso è l’ingrediente principale del pranzo della domenica, un piatto sano e gustoso che conquista anche i palati più esigenti.

Gnocchi di zucca per le feste di natale
Gnocchi di zucca: gustosi e semplici da preparare (machedavvero.it)

Invece, dei classici e “semplici” gnocchi di patate all’interno dell’impasto è possibile inserire anche le verdure che più piacciono. In questa stagione la zucca è la verdura preferita e, quindi, perché non creare degli gnocchi di zucca per un primo saporito e colorato?

Oltre al sugo di pomodoro, si potrebbero condire anche con burro e salvia, speck e formaggio oppure rosmarino, limone e pinoli. Questi ultimo condimenti che non copriranno il sapore delicato della zucca.

Prepararli non richiede di stare in cucina molte ore, anche se tra preparazione e cottura il tempo totale è di circa 1 ora.

Scopriamo ora gli ingredienti e mettiamoci all’opera. Per preparare circa 6 porzioni di gnocchi di zucca occorrono:

  • 550 grammi di zucca;
  • 300 grammi di farina;
  • 250 grammi di patate;
  • 50 grammi di formaggio grattugiato;
  • 1 uovo;
  • noce moscata, quanto basta;
  • sale, quanto basta.

Per prima cosa accendiamo il forno, poi sbucciamo la zucca, eliminando semi e filamenti. In seguito, tagliamo a pezzi la zucca e adagiamola sulla leccarda del forno foderata di carta. Quando la zucca sarà cotta, schiacciamola con un forchetta.

Il prossimo passaggio è la cottura in forno che può essere a 200 gradi centigradi per 25/30 minuti oppure a 190 gradi centigradi se il forno è ventilato e con la stessa durata di tempo.

Nel frattempo, facciamo lessare le patate intere con la buccia (si dimezzano i tempi se si usa la pentola a pressione) e poi, una volta cotte, scoliamole, sbucciamole e schiacciamole con lo schiacciapatate.

Mettiamo su un tagliere patate e zucca, aggiungiamo il sale e iniziamo a impastare con le mani. Quando l’impasto si sarà raffreddato, incorporiamo l’uovo, il formaggio, la noce moscata e la farina un poco per volta fino a ottenere un panetto dalla consistenza compatta ma morbida.

A questo punto, stendere il composto sul tagliere aiutandosi con il matterello e prima tagliamo l’impasto a strisce e poi a pezzetti lunghi 1 centimetro: ecco i nostri gnocchi.

Infine, mettiamo a bollire una pentola con l’acqua salata e quando sarà il momento buttiamo gli gnocchi. Appena salgono in superficie significa che sono pronti per essere scolati e conditi a piacere. Gustiamoli bene caldi.

Impostazioni privacy