Le ville di Berlusconi presto in vendita: ecco quali sono, dove si trovano e il patrimonio stimato

Pubblicato il giorno

da Claudio Garau

nella categoria: News

Il patrimonio immobiliare di Silvio Berlusconi sarà probabilmente messo in vendita. Le prime anticipazioni sulle prossime mosse dei figli.

Nell’anno che sta per concludersi non sono mancate le morti illustri. Tra queste, la dipartita di Silvio Berlusconi, il leader politico e imprenditore assai noto anche all’estero. Il Cavaliere, come riporta La Repubblica, aveva creato un vero e proprio impero, lasciando un patrimonio stimato in circa 3,6 miliardi di euro. In particolare spiccano le partecipazioni in società quotate in borsa, prossime ad un valore vicino ai 2,9 miliardi.

Le ville di Berlusconi in vendita
Le ville di Berlusconi in vendita, la lista delle principali (Machedavvero.it)

Ma oltre a questa gigantesca cifra, vi sono anche altre società alle quali sono intestate ville e altri immobili, la società calcistica Monza, vari beni mobili e investimenti in startup.

Ebbene, la notizia delle ultime ore che attiene alle sue proprietà riguarda una possibile, se non probabile cessione. Proprio così: il cartello “in vendita” potrebbe ben presto essere apposto agli ingressi delle residenze dell’ex numero uno di Mediaset e del Milan. Vediamo più da vicino.

Silvio Berlusconi e gli eredi, all’orizzonte la vendita del patrimonio immobiliare: la stima del valore

In questi mesi i figli si stanno adoperando per appianare tutti i nodi e le ambiguità legate ad un’eredità così pesante e cospicua, ed ora si è giunti alla fase riguardante i beni immobiliari.

Il patrimonio di Silvio Berlusconi è composto anche da un insieme di ville e proprietà, che viene valutato attorno ad un valore di 700-800 milioni di euro. Certamente una cifra molto ingente e che – come ha precisato il quotidiano economico Il Sole 24 Ore – gli eredi del Cavaliere parrebbero intenzionati a non lasciare ‘inerte’.

In buona sostanza, i Berlusconi si preparano a vendere le ville e le residenze del fondatore di Forza Italia e, pur conservando ogni figlio la facoltà di comprare singole proprietà, l’idea che si sta facendo largo è quella di mettere in vendita tutto il patrimonio immobiliare.

Quali immobili potrebbero finire sul mercato?

I più curiosi vorranno sicuramente sapere di quali luoghi si tratta, magari avendoli già letti in qualche notizia di gossip o di cronaca rosa. Ebbene, oltre alla residenza di Portofino, ecco le ville che saranno messi in vendita:

  • Campari sul Lago Maggiore
  • Grande sull’Appia Antica
  • Belvedere a Macherio
  • Gernetto a Lesmo
  • Tattilo a Porto Rotondo
  • Due Palme a Lampedusa
  • ad Antigua nei Caraibi
  • Blue Horizon alle Bermuda
  • La Lampara a Cannes
  • Certosa a Porto Rotondo
Le ville di Silvio Berlusconi in vendita
Le ville di Silvio Berlusconi in vendita, le località (Machedavvero.it)

Quest’ultima è l’immobile da cui i figli potrebbero trarre il maggior ricavo, essendo stata valutata pari a più di 250 milioni di euro.

La sola villa che non sarà venduta sarà sicuramente Villa San Martino ad Arcore, comprata negli anni ’70 del secolo scorso, con una superficie di circa 3.500 mq e soprattutto con il mausoleo di famiglia.

Impostazioni privacy