Pulire le piastrelle non è mai stato così facile e veloce: il trucco furbo

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Pulire le piastrelle è più facile di quanto si potesse immaginare. C’è un trucco furbo per farle tornare splendenti velocemente: ecco che cosa fare.

Mantenere le stanze di casa come il primo giorno è possibile se si presta attenzione alla pulizia delle piastrelle che spesso e volentieri si anneriscono. In tal senso c’è un consiglio domestico che potrebbe essere la soluzione al problema.

Pulire piastrelle: trucco facile
Il trucco per pulire le piastrelle – machedavvero.it

Nelle cucine e nei bagni delle case non è difficile trovare i muri con le piastrelle di ceramica o porcellana. La scelta è molto semplice, questo perché si tratta di materiali smaltati che non hanno pori il che li rende dei prodotti fantastici per la pulizia domestica, in quanto qualsiasi macchia sarà sempre superficiale.

Alle volte però pulire le piastrelle potrebbe risultare più complicato del solito, anche se si usano dei prodotti smacchianti perfetti. Quando ci si trova in difficoltà si può mettere in pratica un trucco facile e veloce per togliere lo sporco anche quando il posto è scomodo e si fa fatica ad arrivare.

Pulire le piastrelle: il trucco casalingo per togliere tutto lo sporco

Le pulizie domestiche sono importanti, soprattutto nelle stanze come la cucina e il bagno che sono più soggette a sporcarsi. Quando c’è lo sporco nei posti dove è difficile arrivare non bisogna rinunciare alla pulizia, ma basta seguire alcuni passaggi per far risplendere le stanze.

Pulire piastrelle: come funziona trucco
Il consiglio per pulire le piastrelle a casa – machedavvero.it

La prima cosa che bisogna fare è prendere un panno in microfibra e inumidirlo sotto il gettito dell’acqua. Una volta strizzato il panno per bene, prendere lo sgrassatore e spruzzarlo sul panno così da renderlo pronto all’uso. Infine, lo strumento fondamentale è anche lo swiffer che aiuta a pulire nei posti dove è più difficile arrivarci, come nelle aree sopra la vasca da bagno o sopra la cucina.

Questo è un trucco che risolve il problema della pulizia delle piastrelle in men che si dica. Ci sono anche delle persone che non possono fare a meno dell’aceto, parliamo di un prodotto molto potente e disinfettante, sicuramente efficace per pulire le piastrelle dallo sporco più incrostato. Basta mescolarlo con dell’acqua e uno sgrassatore e poi strofinare la soluzione aiutandosi con un panno.

In ogni caso, quando si accumula molto grasse sulle piastrelle è necessario strofinare bene, in tal senso è consigliabile usare l’acqua calda o tiepida, poiché questa favorirà l’evaporazione e non lascerà nessuna traccia. In seguito basta rimuovere i residui con un panno pulito e asciutto. Il risultato sarà sorprendente.

Impostazioni privacy