Torta al cioccolato con nocciole e mandorle, una bontà unica: si prepara in 5 minuti

Pubblicato il giorno

da Stefania Guerra

nella categoria: Cucina

Abbiamo voglia di dolce all’improvviso? Ecco che possiamo preparare una torta al cioccolato, ma semplicissima e veloce.

Capita di avere un desiderio irrefrenabile di qualcosa di dolce, magari perché fuori  pieno inverno e desideriamo concederci una coccola; oppure possiamo avere ospiti all’improvviso e non sappiamo come concludere la cena col giusto dessert.

ricetta torta al cioccolato veloce
Posiamo fare una torta al cioccolato gustosa e con pochi ingredienti – Machedavvero.it

Tra le tante ricette che abbiamo a disposizione, ce n’è una facile facile, che si può fare con pochi ingredienti che abbiamo in casa, ma il risultato sarà ugualmente golosissimo, e sicuramente la torta sarà finita tutta in un battibaleno.

Ricetta torta al cioccolato, la versione “super fast” che risolve qualsiasi voglia e qualsiasi esigenza

Non sempre abbiamo l’opportunità (o la voglia) di preparare un dolce seguendo una ricetta elaborata; ecco che se ci va del cioccolato o se abbiamo ospiti dell’ultimo minuto, sia adulti che bambini, possiamo soddisfare tutti i palati, anche senza barcamenarsi troppo tra i fornelli.

Questa ricetta è davvero facile, la preparazione dell’impasto impiega 2 minuti, e la cottura circa 30. Possiamo addirittura fare a meno delle fruste elettriche, perché basta anche solo un cucchiaio per mescolare gli ingredienti e anche la frutta secca si può tritare tranquillamente col coltello.

Ingredienti torta al cioccolato veloce:

  • 200 gr. di farina 00
  • 60 gr. di cacao amaro
  • 180 gr. di zucchero
  • 2 uova intere
  • 100 ml. di olio di semi di arachide o di girasole
  • 230 ml. di latte intero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • frutta secca sbriciolata grossolanamente (nocciole, mandorle, noci, anacardi, noci di macadamia a piacere)

Procedimento

Per prima cosa procuriamoci una manciata di frutta secca a piacere: nocciole, mandorle, noci, in quantità di circa 10-12 pezzi in tutto. Sgusciamole e poi tritiamo il tutto grossolanamente, in modo da ottenere una “granella”; non è necessario che sia particolarmente fine.

Prendiamo poi una ciotola dai bordi alti e mettiamoci le uova, che dovremo poi sbattere leggermente con un cucchiaio o frusta a mano. (n.b. – L’uso delle fruste elettriche non è “vietato”, anzi si possono tranquillamente utilizzare, ma la ricetta è fattibile anche senza).

Aggiungiamo l’olio di semi e, continuando a mescolare, il latte, la farina, lo zucchero, il cacao e infine il lievito per dolci. Il risultato finale deve essere quello di un composto omogeneo e senza grumi, né troppo denso né troppo liquido.

A questo punto prendiamo una teglia, rivestiamola con la carta da forno e versiamoci il composto. Livelliamo e infine spargiamoci sopra la granella di frutta secca. Inforniamo a 180 gradi – modalità statica – per circa 30 minuti o comunque quando la torta sarà asciutta all’interno, cosa che si può verificare con la prova stecchino.

Servire la torta non appena si è raffreddata.

Impostazioni privacy