Tutti i bonus del 2024, svelata l’elenco completo dei benefici per gli italiani

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

Anche nel 2024 c’è un lungo elenco di bonus che si possono richiedere. La lista con le misure a sostegno di lavoratori e famiglie è ampia e variegata: ecco i sussidi. 

L’anno nuovo porta con sé una serie di novità e conferme per quanto riguarda i bonus da poter richiedere in base alle necessità. Ci sono sostegni al reddito, ma anche incentivi per poter risparmiare sui lavori dell’immobile o sull’acquisto di alcuni beni.

Bonus 2024 elenco completo
I bonus nel prossimo anno – machedavvero.it

Tanti sono i bonus disponibili nel 2024 per le famiglie e i lavoratori. Alcuni di questi entreranno in vigore da gennaio, mentre altri sono stati confermati all’interno della Legge di Bilancio firmata dal governo e confermata dal Parlamento. Per buona parte, infatti, i sussidi sono gli stessi del 2023, ma con qualche aggiornamento. Tuttavia, è stato rivelato l’elenco degli incentivi disponibili per gli italiani.

L’elenco dei bonus del 2024: ecco quali sono

Non è una novità l’addio al Reddito di Cittadinanza che verrà sostituito a partire dal 1 gennaio 2024 da due bonus: Assegno di inclusione, è più un rimborso spese per l’affitto o il mutuo; e il Supporto per la formazione e il lavoro, una somma di 350 per chi non riceve l’assegno ed è disoccupato.

Bonus 2024: quali sono
L’elenco dei bonus – machedavvero.it

A questi due sostegni appena enunciati si aggiunge anche l’Assegno unico per figli a carico che quest’anno vedrà un aumento. Sempre per quanto riguarda il sostegno al reddito delle famiglie italiane ci sarà l’occasione anche di poter richiedere il bonus per le mamme disoccupate, parliamo di un incentivo che sarà erogato dai comuni.

Diversi sono i bonus in busta paga come lo sgravio contributivo del 7% e 6%, per chi ha un importo lordo che non superi i 1.923 euro e i 2.692 euro. Disponibile anche il nuovo bonus mamme lavoratrici che hanno almeno due figli a carico. Ci sarà anche il trattamento integrativo, conosciuto anche come ex bonus Renzi; così come il bonus affitto e mutuo riconosciuto dai datori di lavoro.

Il 2024 vedrà anche l’erogazione di una Carta acquisti da 80 euro ogni bimestre per le famiglie che hanno minori al di sotto dei tre anni o componenti in famiglia over 65. È riconosciuta anche una Carta dedicata a te di 460 euro per le famiglie che hanno un Isee al di sotto di 15mila euro.

Gli altri bonus da richiedere

Numerosi sono anche i bonus edilizi dato che sono riconosciuti i bonus per la ristrutturazione e i bonus per l’impianto di pannelli fotovoltaici e batterie di accumulo; ma anche i sismabonus e i bonus mobili; disponibile anche l’incentivo per l’ecobonus, i bonus verde e bonus barriere architettoniche.

È stato confermato anche il bonus sociale in bolletta per le famiglie che hanno un ISEE al di sotto a 9.530 euro o 20.000 euro per chi ha 4 figli a carico. Ci sarà anche il bonus psicologo per chi ha un reddito annuale fino a 50 mila euro. Gli italiani potranno anche contare sul bonus asilo nido che può arrivare fino a 3.600 euro l’anno.

Impostazioni privacy