Assegno di inclusione, scopri la lista della spesa: quello che è possibile acquistare

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: News

Cosa si può comprare con l’Assegno di inclusione? Dopo il via ai pagamenti, i cittadini devono ritirare la carta per utilizzare i soldi.

Da qualche giorno sono iniziati i pagamenti dell’Assegno di inclusione che rende possibile ai cittadini l’utilizzo della carta di riferimento. Dato l’ingresso di una nuova misura, tanti si interrogano su cosa è possibile acquistare e se le regole resteranno uguali a quelle del Reddito di Cittadinanza.

Assegno di inclusione lista spesa
Iniziati i pagamenti dell’Assegno di inclusione – (Machedavvero.it)

Le persone che hanno inviato la domanda per l’Assegno di inclusione e firmato il Patto di Attivazione Digitale entro il 7 gennaio 2024 avranno ricevuto dal 26 gennaio 2024 il primo pagamento. I cittadini che, invece, hanno atteso prima di procedere alla richiesta dovranno attendere la metà di febbraio (il 15 del mese) per l’erogazione o il giorno 27 dei mesi successivi. La regola vuole che il primo versamento venga erogato il mese successivo rispetto a quello di inoltro della domanda, tranne che per la prima erogazione.

La stima è un importo medio di 650 euro a famiglia, con la base di 480 euro più le maggiorazioni previste soddisfacendo alcune condizioni e circa 260 euro in più per chi paga l’affitto. L’Inps poi contatterà i beneficiari per informarli la disponibilità della Carta di inclusione presso un Ufficio Postale già con all’interno il pagamento. L’acquisizione della carta permetterà di procedere a determinati acquisti: quali?

LEGGI ANCHE -> Spesa gratis a casa, parte la sperimentazione: la novità introdotta dal Reddito Alimentare

Cosa è possibile comprare con l’Assegno di inclusione

I soldi dell’Assegno di inclusione sono erogati sulla Carta di inclusione ritirata in un Ufficio Postale al momento del primo accredito. Con questa misura si potranno acquistare prodotti alimentari, medicinali nelle farmacie e parafarmacie abilitate al circuito Mastercard e pagare le bollette della luce e del gas.

Cosa acquistare carta di inclusione
Tutti gli acquisti possibili con la Carta di inclusione – (Machedavvero.it)

Un altro aiuto è fornito dalla possibilità di poter utilizzare la cifra dell’Assegno di inclusione per pagare le rate del mutuo se la famiglia vive in una casa il cui acquisto o costruzione si è realizzato tramite un finanziamento. L’uso di questa carta consente di predisporre un bonifico mensile a favore dell’intermediario concedente il mutuo.

LEGGI ANCHE -> Prezzi degli alimenti in aumento, arriva l’aiuto per risparmiare: le app da scaricare

Come per il Reddito di Cittadinanza, ci sono prodotti che non possono essere acquisti con la Carta di inclusione. Non si possono acquistare le sigarette (anche elettroniche) e derivati del fumo, giochi con vincite in denaro, alcolici, servizi portuali, giochi pirotecnici, armi, noleggio o leasing di navi e imbarcazioni, beni e servizi per adulti. Restano fuori dalla possibilità di acquisto anche i beni delle gallerie d’arte, servizi finanziari e creditizi, articoli di pellicceria, beni di club privati. Infine, ci sono i Merchant Category Code in cui è vietato comprare ed è escluso l’uso della carta all’estero e per acquisti in rete o attraverso servizi di direct marketing.

Impostazioni privacy