Come riporre le decorazioni natalizie, i trucchi sistemare la casa dopo le feste

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Le festività di fine e inizio anno sono terminate e molte persone fanno l’errore di buttare via le decorazioni natalizie, senza sapere che ci sono dei trucchi per poterle riutilizzare il prossimo anno.

Passata l’Epifania, milioni di persone si ritrovano a dover smantellare albero e presepe. Se le statuette dei presepi vengono riposte all’interno degli scatoloni, non tutti lo fanno anche per le decorazioni che abbelliscono l’albero. Eppure ci sono dei suggerimenti per poter conservarle in modo perfetto.

Decorazioni natalizie errore buttarle
Non buttare le decorazioni natalizie – machedavvero.it

È arrivato quel malinconico momento dell’anno in cui bisogna pensare a come riporre le decorazioni natalizie per poterle riutilizzare il prossimo anno. Proprio per questa ragione è necessario assicurarsi che siano in un posto sicuro e siano conservate in modo corretto così da poter continuare a fare il loro lavoro per diverso tempo, evitando quindi di buttarle e creare sprechi. Per poter risparmiare, dunque, è importante seguire alcuni consigli.

Decorazioni natalizie per l’albero: ecco come conservarle

Prima di smontare le decorazioni natalizie è importante conoscere alcuni consigli per poter riporre non solo l’albero, ma anche le luci e le palline che lo decorano e lo rendono bello agli occhi degli altri. Si tratta di suggerimenti da adottare ogni anno.

Decorazioni natalizie: come conservarle
I consigli per conservare le decorazioni di Natale – machedavvero.it

Per quanto riguarda l’albero di Natale, il trucco più semplice ed economico per riporlo è senza dubbio quello di rimetterlo nella sua scatola originale. In alternativa si può acquistare anche una borsa per farlo rimanere integro e pulito. In ogni caso, è importante che ci si assicuri che le decorazioni siano state tutte rimosse e l’albero smontato. Il consiglio è avvolgerlo poi nelle vecchie lenzuola e riporlo lontano da fonti di umidità e di calore.

In merito alle luci dell’albero di Natale è importante che si eliminino attentamente tutti i grovigli, per poi procedere alla conservazione mettendole in un contenitore di cartone cilindrico, posizionandole al suo interno con estrema cautela.

È necessario maneggiare i fili delle luci e arrotolarle con estrema delicatezza per evitare che il prossimo anno non funzionino, dato che sono molto delicate. Quindi controllare sempre se ci sono fili sfilacciati o lampadine rotte.

Proprio come l’albero e le luci è importante conservare anche le palline dell’albero di Natale. Il metodo migliore per poterle riutilizzare è quello di rimetterle delicatamente nella loro confezione originale, ma di certo lo sbaglio più grande che si possa fare è quello di buttarle via. Nel caso in cui non si trovi la scatola originale, si può utilizzare una scatola delle scarpe. Possibilmente si può usare della carta per avvolgerle, perché si tendono a rompere con molta facilità.

Impostazioni privacy