Hai cancellato le chat WhatsApp per sbaglio? Con questo metodo recuperi tutte le conversazioni

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

È possibile recuperare le chat WhatsApp cancellate per sbaglio grazie a un metodo semplice da mettere in pratica: ecco che cosa bisogna fare.

L’app di messaggistica istantanea di Meta è diventata uno degli strumenti più utilizzati e più importanti al mondo per la comunicazione. Perdere le conversazioni potrebbe essere un grande dilemma per tutti, ma per fortuna a tutto c’è un rimedio.

Recuperare chat WhatsApp metodo
Il metodo per recuperare le conversazioni perdute – machedavvero.it

La tecnologia non solo aiuta a comunicare con gli altri e a farci svolgere quelle attività che altrimenti sarebbe impossibile farle, ma anche a risolvere dei problemi che potrebbero venirsi a creare durante l’uso dei dispositivi. Un obiettivo spesso comune è quello di recuperare le chat WhatsApp accidentalmente perdute.

Purtroppo capita perdere le conversazioni e tutti i contenuti all’interno di una o più chat, soprattutto quando si decide di cambiare il proprio smartphone con un altro, non è detto ritrovarsi le chat nell’applicazione. Tuttavia, per tornare a riavere con se tutte le chat ci sono diverse strategie e consigli utili per recuperarle e mettere al sicuro le proprio chat.

Recuperare chat WhatsApp: le strategie migliori

Per chi ha come priorità quella di conservare tutte le chat di WhatsApp è fondamentale che faccia il backup delle conversazioni, parliamo di quel processo di archiviazione di dati digitali che ha come obiettivo quello di preservarli in caso di smarrimento, danneggiamento, eliminazione accidentale o sostituzione di un dispositivo.

Recuperare chat WhatsApp: strategie
Le strategie per recuperare le chat dall’app – machedavvero.it

Tutti coloro che effettuano il backup di WhatsApp hanno la certezza di ritrovarsi tranquillamente quei messaggi, foto, video e tutti i contenuti delle conversazioni sul proprio cellulare. È una procedura che si può eseguire in automatico o manualmente, in base alle singole esigenze degli utenti. Il backup può essere fatto sia dai dispositivi Android che iOS.

Un’altra soluzione per recuperare tutte le chat e i file scomparsi dall’app di messaggistica istantanea è quella di usare delle app terze che garantiscono questo servizio agli utenti. In particolare, da poter scaricare e usare si devono prendere in considerazione tre applicazione che possono fare al caso di tutti.

La prima app per recuperare i contenuti WhatsApp è Notification History ed è gratuita per gli utenti che posseggono un dispositivo Android, esattamente come ChatSave dove si possono recuperare chat anche da altre app come Telegram. Un’applicazione disponibile per i dispositivi iOS e Android è Tenorshare UltData, la quale offre agli utenti la possibilità di vedere i contenuti in anteprima prima di fare il recupero: per vedere l’anteprima è gratis, mentre se serve recuperarli bisogna pagare.

Impostazioni privacy