iPad, come usarlo come secondo monitor? La pratica guida adatta ad ogni PC

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: News

L’iPad può essere utilizzato come secondo monitor su qualsiasi computer, come fare? Ecco la pratica guida da seguire.

Sono sempre più le persone che uniscono il proprio iPad al Mac per renderlo un secondo schermo. Come ogni dispositivo Apple, anche in questo caso il collegamento è limitato ad alcuni Mac ed iPad ma con alcune accorgimenti è possibile impostarlo come secondo monitor su qualsiasi altro computer.

ipad secondo monitor
È possibile impostare l’iPad come secondo monitor su qualsiasi pc – (Machedavvero.it)

Avere a disposizione due monitor permette di poter svolgere le proprie attività in maniera ancora più produttiva. Abbinare un iPad ad un computer consente di estendere il desktop così da avere un maggior controllo su quello che si sta eseguendo.

Tuttavia, la funzione è limitata e tende a tagliare fuori chi ha un vecchio computer Windows o un dispositivo datato. La tecnologia però offre delle soluzioni da considerare anche in questo contesto tramite delle app di terze parti. Scopriamo come far combinare l’iPad con un qualsiasi PC.

Come trasformare l’iPad in un secondo monitor: la soluzione per qualsiasi computer

L’opzione migliore per trasformare un iPad in un secondo display è Sidecar, anche se riguarda solo i dispositivi Apple. Chi è in possesso di un Mac o di un iPad degli ultimi cinque anni può effettuare il collegamento con questa funzione. Il collegamento può avvenire tramite USB, Bluetooth, Wi-Fi ed Handoff. In questo caso si richiederà l’accesso allo stesso ID Apple sui due dispositivi.

App per trasformare ipad secondo display
Come collegare un iPad a qualsiasi computer – (Machedavvero.it)

Se invece si utilizza un dispositivo Apple non supportato da Sidecar oppure un computer Windows o un device Android, si può ricorrere all’app Splashtop Wired XDisplay. Questa si divide in due componenti: uno desktop eseguito in background sul PC o sul Mac e un’app disponibile per iPadOS o Android. L’app per iPad è gratuita mentre per Android costa circa 8 euro, anche se è disponibile una versione di prova.

Dopo aver effettuato l’installazione dell’applicazione sarà necessario effettuare il collegamento tra l’iPad ed il computer tramite cavo USB. A seguire bisognerà avviare l’app sul dispositivo principale e attendere qualche minuto per vedere l’iPad con un desktop vuoto.

Una volta ultima il processo si potranno riorganizzare i monitor dalle impostazioni dello schermo del computer, trascinare le finestre sul tablet e utilizzarlo definitivamente come secondo display. In ultima battuta, l’indicazione è di posizionarlo adeguatamente, tramite un supporto specifico, per non avere alcun tipo di problema durante l’utilizzo.

Impostazioni privacy