Lavare i piatti, a mano o in lavastoviglie: la risposta ti stupirà. Così conviene di più

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

In molti si chiedono se sia più ecologico lavare i piatti usando la lavastoviglie o a mano. Ci sono alcune cose da sapere in merito: ecco quali sono.

È una questione su cui spesso si dibatte in famiglia, ma non solo: è più economico usare la lavastoviglie o lavare i piatti a mano? I due metodi hanno una cosa in comune: necessitano sia di acqua che di elettricità per ottenere il risultato finale.

Lavare piatti: metodo ecologico
Il metodo più ecologico per il lavaggio a mano – machedavvero.it

Lavare i piatti a mano o con la lavastoviglie è da sempre un grande dubbio per l’umanità che si chiede qual è il metodo migliore da usare per tutelare l’ambiente. A dir la verità, la risposta non è così semplice. In tal senso è necessario calcolare il consumo di acqua ed energia del dispositivo durante il suo funzionamento. Tuttavia è bene sottolineare che ci sono alcuni consigli da sapere affinché i lavaggio dei piatti sia il più possibile ecologico.

LEGGI ANCHE -> Non mettere mai questi oggetti in lavastoviglie, è un errore gravissimo

Lavare i piatti a mano o con la lavastoviglie: ecco come conviene

Il dibattito su quale sia il lavaggio più ecologico ed economico per i piatti è da sempre molto acceso e aperto. Gli esperti sottolineato che lavare i piatti con la lavastoviglie è più ecologico, ma questo lo è solo quando si evita di fare un errore che spesso commettono in molti. Infatti, è importante ricordare che l’elettrodomestico deve svolgere l’intero compito.

Lavare piatti: lavastoviglie o mano
Lavare i piatti a meno o con la lavastoviglie – machedavvero.it

Secondo quanto ricordato da Consumer Reports, lavare le stoviglie a mano e poi metterli in lavastoviglie è un errore clamoroso per l’ambiente in quanto è uno spreco di risorse idriche senza pari. Oltre al fatto che si tratta di un doppio lavoro inutile per chi lo fa. Dunque, è importante evitare il pre-lavaggio a mano, anche perché le moderne lavastoviglie sono datate di tutti i sensori capaci di regolare il ciclo di lavaggio in base alla sporcizia dei piatti.

È importante specificare che alle volte dipende dalla quantità di piatti da lavare, oltre al tipo di detersivo che si usa. Tuttavia, uno studio dell’Università di Bonn in Germania, realizzato nel 2007, ha spiegato che le lavastoviglie usano almeno l’80% di acqua in meno rispetto al lavaggio delle stoviglie a mano. Uno studio confermato anche da una ricerca statunitense.

LEGGI ANCHE -> Lavastoviglie e risparmio energetico: è possibile risparmiare tanto con questi trucchi poco conosciuti

In ogni caso, è bene specificare che la lavastoviglie è un elettrodomestico e come tale usa anche energia elettrica per funzionare. Tuttavia, c’è da aggiungere anche il fatto che dal punto di vista igienico, la lavastoviglie è molto più pulita rispetto al lavaggio a mano.

Impostazioni privacy