Pulire le macchie di pipì del cane sul tappeto, il trucco per farle sparire definitivamente

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Le macchie di pipì del cane sul tappeto è un problema che hanno moltissimi padroni. Per fortuna c’è un trucco per farle sparire ed evitare che diventino permanenti: ecco che cosa fare.

Tutte le persone che hanno in casa degli animali, soprattutto cani o gatti, si ritrova a combattere non solo con i peli sui tappeti e divani, ma talvolta capita anche che urinino sul tappeto. Quando succede è importante saper intervenire in modo tempestivo altrimenti rimane un alone antiestetico e permane il cattivo odore.

Macchie pipì cane tappeto: trucco eliminarle
Eliminare le macchie di urina sul tappeto – machedavvero.it

Avere un animale a quattro zampe in casa è una delle cose più belle, anche se comporta avere delle attenzioni e accortezze che altrimenti non ci sarebbero. Uno dei momenti più importanti al quale fare più attenzione è quando ci si trova sul tappeto le macchie di pipì del cane.

Oltre allo sporco e al cattivo odore, l’acqua delle urine del cane può risultare pericolosa per la salute, in quanto potrebbe diventare tossica una volta evaporata in quanto si scatena una concentrazione di ammoniaca più alta. Dunque, è necessario mettersi in azione e provare a eliminarle con una soluzione fai da te naturale.

Eliminare le macchie di pipì del cane sul tappeto: la soluzione fai da te

Le macchie di pipì del cane sul tappeto devono essere eliminate a stretto giro perché altrimenti diventa molto più complicato toglierle con il passare del tempo. Questo perché sulla superficie si formerà una sorta di gelatina su cui si accumulerà polvere e sporcizia. Per togliere queste macchie si possono utilizzare diversi prodotti.

Macchie pipì cane tappeto: soluzione
Le soluzioni per togliere le macchie di pipì del cane – machedavvero.it

Il primo consiglio è quello di prendere in considerazione il detersivo per lavastoviglie il quale, a differenza della candeggina il quale andrebbe a peggiorare la situazione, ha la capacità di eliminare il cattivo odore di ammoniaca. Ci si può affidare anche ai detersivi enzimatici i quali sono caratterizzata da un Ph neutro che elimina le sostanze tossiche.

I due detersivi sono importanti per togliere le macchie, ma è fondamentale anche agire subito per rimuovere il cattivo odore. Per fare ciò ci si può affidare alla soluzione di acqua e limone, che garantirà un ottimo risultato. In pratica, bisogna versare l’acqua sulla zona della macchia, poi prendere il limone e passarlo sull’aerea in modo energetico.

È possibile anche creare un’alternativa con entrambi gli ingredienti sopra citati; basta spremere il limone e versare il succo sulla zona della macchia. Si tratta di un trucchetto che farà in modo che la puzza sparisca e nell’aerea si spargerà una fragranza molto gradevole.

Impostazioni privacy