Ti senti appesantito dopo le feste di Natale? Questi consigli ti fanno tornare in forma

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

Pranzi e cene di Natale ti fanno sentire appesantito? Questi consigli ti rimettono in forma: sono utilissimi e facili da seguire.

Le feste di Natale si collegano sempre a del buon cibo e ai pranzi e cene con parenti ed amici. È un periodo particolare in cui molte persone possono lasciarsi andare alla bontà dei vari alimenti. Dopo quei giorni però la volontà è di ritornare in forma e questo è possibile grazie ad alcuni consigli.

Natale consigli ritornare in forma
Ritornare in forma dopo le feste di Natale – (Machedavvero.it)

Nei giorni di festa si consumano alimenti speciali e che non si ritrovano durante il periodo dell’anno. Proprio per questo motivo bisogna avere la capacità di ritrovare il giusto equilibrio al termine delle feste, anche se raggiungere questo obiettivo non è affatto semplice dato che si chiede la combinazione di una corretta alimentazione e di una progressiva attività motoria.

Partendo da questi due alimenti si può guardare all’obiettivo di ritornare in forma con auspicata fiducia. Entriamo insieme nei dettagli per conoscere meglio i consigli che permettono di mettere alle spalle i chili accumulati durante le feste di Natale.

I consigli per ritornare in forma dopo le feste di Natale

Ritornare ad una determinata routine dopo le feste natalizie non è propriamente facile, ma è necessario per recuperare la forma leggermente smarrita in quei giorni. Discorso che diventa ancora più importante se ad alcuni peccati di gola si è affiancato uno dei tanti virus che circolano in inverno e coinvolgono l’apparato digerente.

Consigli su come ritornare in forma
I consigli su come ritornare in forma dopo le feste natalizie – (Machedavvero.it)

Per poter ripristinare il proprio organismo bisogna passare da un’alimentazione semplice ma non necessariamente “in bianco“. I piatti devono essere poco conditi ed elaborati come gli spaghetti al pomodoro, carne o pesce ai ferri, pasta e fagioli o minestrone. Decisamente importante è trovare un equilibrio tra i prodotti animali e vegetali, senza dimenticare la presenza di frutta e verdura. Per chi non gradisse questi prodotti può sempre rivolgere l’attenzione verso succhi e centrifugati.

Nel piano alimentare post Natale, i grassi devono essere ridotti non solo per una questione calorica ma anche perché rallentano e appesantiscono la digestione. Oltre all’alimentazione bisogna ricordare l’importanza dell’attività fisica che favorisce la motilità del tubo digerente, e con l’assunzione di preparati probiotici si potrà riequilibrare la microflora intestinale.

Dunque questi consigli permettono di trovare un nuovo percorso da seguire per rientrare dai piccoli eccessivi fatti durante le festività. Nel giro di qualche settimana il proprio corpo troverà un nuovo e importante equilibrio.

Impostazioni privacy