Truffa della clonazione vocale AI: il trucco per evitare il raggiro

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

La truffa della clonazione vocale AI è l’ultima frontiera utilizzata dai criminali per raggirare le loro vittime: ecco che cosa fare per evitare di cascarci.

I truffatori le pensano di tutte pur di raggiungere loro scopi e frodare gli utenti ignari di quello che gli sta accadendo. Negli ultimi tempi, i criminali stanno utilizzando l’intelligenza artificiale per la clonazione della voce, uno dei metodi considerati efficaci nel giro delle truffe.

Truffa clonazione vocale AI: attenzione
Attenzione alla nuova truffa con AI – machedavvero.it

L’impatto che l’intelligenza artificiale potrebbe avere nel mondo del lavoro è spesso in discussione ed è uno dei temi più importanti da affrontare. In questi anni, la tecnologia innovativa ha fatto importanti passi in avanti verso il “mondo reale”, tanto che è diventato il mezzo per i criminali nel raggiungere le loro vittime tramite la clonazione vocale.

La truffa della clonazione vocale AI sfrutta il nuovo settore tecnologico con l’obiettivo di generare un nuovo modello digitale della voce di un individuo. Ciò consente di generare delle parole e delle frasi che però quella persona “usata” non ha mai pronunciato.

Truffa della clonazione vocale AI: le mosse per evitarla

I criminali usano la nuova truffa AI per ingannare le loro vittime e indurle a cedere delle informazioni personali sensibili o del denaro. La prima allerta è arrivata nel 2020, quando l’FBI ha parlato addirittura di una perdita di oltre 4 miliardi di dollari per i crimini informatici, sottolineando come le truffe vocali AI si stanno espandendo a macchia d’olio.

Truffa clonazione vocale AI: come evitarla
Riconoscere la truffa per evitarla – machedavvero.it

È un rischio che si sta allargando sempre di più, ma per fortuna ci sono delle misure che si possono adottare per proteggersi. La prima è sicuramente quella di verificare l’identità di chi ci contatta: che sia una chiamata o un messaggio è importante prendersi del tempo per verificare con chi si sta conversando, soprattutto se vengono chiesti soldi o informazioni sensibili.

Il secondo passo è quello di conoscere le tattiche della truffa per riuscire a proteggere noi stessi e anche gli altri. Una buona educazione è fondamentale per mettere in guardia le persone accanto a noi, quindi si può informare usando il passa parola sulla strategia utilizzata dai truffatori. In questo modo il rischio viene ridotto.

Un altro consiglio importante e che bisogna osservare con cura è quello di usare le tecnologie di sicurezza, magari optando per dei software con le quali analizzare le caratteristiche vocali e nel caso rivelare le imitazioni. Certamente è un modo sicuro per affrontare la frode.

Alla fine, un altro trucchetto utile per evitare di essere vittima della truffa è quello di mantenere la privacy, in questo caso è necessario evitare di fornire delle informazioni personali agli utenti, soprattutto sui social media.

Impostazioni privacy