Vetro della doccia sempre pulito, questo trucco naturale toglie il calcare ostinato

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Per avere il vetro della doccia sempre pulito c’è un trucco naturale che toglie anche il calcare più ostinato: ecco che cosa fare per eliminare lo sporco.

Non è facile mantenere i vetri della doccia perfettamente pulite e senza calcare: tracce di sapone e incrostazioni finiscono per offuscare la brillantezza del box, ma ci sono alcuni consigli per conservare la lucentezza.

Vetro doccia pulito trucco naturale
Eliminare lo sporco con il rimedio della nonna – machedavvero.it

La strategia migliore per evitare la comparsa di calcare e macchie sui vetri del box è quella di intervenire subito dopo ogni utilizzo della doccia. In questo modo i residui dell’acqua verranno rimossi e il calcare non potrà depositarsi. Questa azione, unita al trattamento anticalcare, dovrebbe consentire di rallentare drasticamente la comparsa di aloni sulle pareti della doccia.

Tuttavia, quando invece lo sporco si fa presente c’è un trucchetto fai da te del tutto naturale perfetto per eliminare una volta per tutte anche il calcare più ostinato. È il classico rimedio della nonna economico e veloce da fare per non avere più problemi con lo sporco del box doccia.

Eliminare lo sporco dal vetro della doccia: il rimedio naturale

Il problema di una doccia che si usa tutti i giorni non è solo il calcare, spesso non ci si rende conto che anche tutti i prodotti che si usano per lavarci creano sporcizia. Pensiamo al bagnoschiuma, lo shampoo, i saponi, i detergenti e quant’altro, proprio questi sono difficili da rimuovere.

Vetro doccia: pulire rimedio naturale
La soluzione naturale contro il calcare – machedavvero.it

Sicuramente in commercio ci sono una variante di prodotti industriali in grado di eliminare lo sporco, ma una buona idea è utilizzare i rimedi naturali che rappresentano sia una scelta ecologica che economica. L’ideale è creare una miscela a base di bicarbonato di sodio e aceto con acqua, il alternativa si può usare il succo di limone all’aceto, in quanto è un ottimo anticalcare.

Una volta creata la soluzione, basta inserire il composto in uno spruzzino ed è fatto. Il segreto è far agire il liquido per dei minuti per poi passarci un panno in microfibra inumidito con l’aceto (o succo di limone). Se dovesse rimanere qualche segno di alone di calcare basterà passare sui vetri semplicemente un po’ di acqua distillata con dell’aceto, così da rimuovere il tutto rapidamente, altrimenti si può prendere in considerazione la spazzola tergivetro.

Tra i rimedi naturali alternatici a quello appena rivelato è la soluzione creata con alcol denaturato diluito in acqua, ma in questi casi è bene arieggiare la doccia subito dopo la pulizia. L’alcol dona un effetto lucido sui vetri, ma può essere usato anche sulla plastica e sui plexiglass.

Impostazioni privacy