SuperSex, quando esce la serie su Rocco Siffredi con Alessandro Borghi

Pubblicato il giorno

da Emanuela Ceccarelli

nella categoria: News

E’ finita l’attesa per SuperSex, la serie Netflix sulla vita di Rocco Siffredi. L’arduo compito di vestire i panni del pornodivo più amato d’Italia è stato affidato a Alessandro Borghi, tra gli attori migliori della sua generazione.

Un tris di talenti alla direzione dell’opera, Matteo Rovere, Francesco Carozzini e Franscea Mazzoleni. La serie racconterà la vita e la carriera di Rocco Siffredi, non mancheranno elementi di fantasia come il personaggio di Lucia interpretato da Jasmine Trinca.

Rocco Siffredi
Rocco Siffredi, la serie sulla sua vita sta per uscire (Ansa Foto)

Lucia non è altro che la sintesi delle donne che hanno sfiorato la vita di Rocco Siffredi, sposato nella realtà con Rosa Caracciolo. Un matrimonio che dura da trent’anni e che ha visto la nascita di due figli.

SuperSex, trama e data di uscita

La serie sarà presentata in anteprima al Festival del Cinema di Berlino e vedrà la luce su Netflix il prossimo 6 marzo.
SuperSex ripercorre la vita di Rocco Siffredi, dall’infanzia a Ortona, un paesino dell’Abruzzo, alle luci della ribalta come pornodivo. Lo stesso Siffredi, al secolo Rocco Tano, ha partecipato alla stesura del soggetto liberamente ispirato alla sua vita.

L’obiettivo di SuperSex non è tanto quello di mostrarci il personaggio pubblico che tutti conosciamo, quanto svelare il suo lato più umano e personale. Come ha fatto Rocco Tano a diventare il mito che è oggi Siffredi? Lo spettatore potrà scoprirlo passo, passo, attraverso anche gli incontri fortuiti che hanno contribuito alla carriera e alla storia di Rocco.

Siffredi sarà interpretato da adolescente dal talentuoso Saul Nanni che lascerà poi spazio alla sapiente recitazione di Alessandro Borghi. Adriano Giannini vestirà i panni di Tommaso Tano, fratello di Siffredi.

Nel cast anche Gaia Messerklinger nei panni di Moana Pozzi, Vincenzo Nemolato sarà Riccardo Schicchi, Linda Caridi sarà Tina e a Jade Pedri è affidato il ruolo di Sylvie.

Impostazioni privacy