Televisore, non sottovalutare la pulizia dello schermo: il modo migliore per farlo

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: News

Sottovalutare la pulizia dello schermo del televisore è un errore da non commettere. Tutto sul modo migliore per farlo.

In moltissime abitazioni c’è almeno un televisore su cui guardare sia i canali tradizionali che le piattaforme più moderne. È molto probabile che l’acquisto di una Tv sia stato oneroso ed è per questo che non bisogna in alcun modo sottovalutare la pulizia dello schermo.

Televisore pulizia schermo
Non sottovalutare la pulizia dello schermo del televisore – (Machedavvero.it)

Avere una Tv sempre pulita consente di apprezzare ancora di più la definizione delle immagini di ogni contenuto possibile. Questa visione può essere distorta da una quantità di polvere che, con il tempo, si fa sempre più alta e fastidiosa.

Dunque per non correre alcun tipo di rischio è giusto sapere come poter pulire perfettamente lo schermo del televisore. Scopriamo insieme il modo migliore per farlo, un procedimento poco conosciuto.

LEGGI ANCHE -> Come collegare il telefono alla Tv per vedere foto e video? C’è solo un modo per farlo

Come pulire lo schermo del televisore

Per mantenere lo schermo del televisore pulito, gli esperti raccomandano una pulizia settimanale per rimuovere la polvere, le impronte digitali e l’accumulo di altri residui che restano a lungo sullo stesso schermo.

Come pulire schermo Tv
Il modo migliore per pulire accuratamente lo schermo della Tv – (Machedavvero.it)

Prima di procedere alla pulizia dello schermo della Tv è fondamentale che il dispositivo sia spento. A seguire si utilizzi un panno in microfibra asciutto per spolverare delicatamente lo schermo, lavorando con un movimento dall’alto in basso o da sinistra verso destra. In caso di macchie è consentito inumidire il panno con della semplice acqua e procedere alla pulizia. Per le zone più difficili si può usare una soluzione fatta da acqua e aceto, assicurandosi di lavorare poi con un panno pulito.

LEGGI ANCHE -> Conosci questo tasto segreto della TV? La fa funzionare molto meglio

Quando si parla di pulizia dello schermo Tv è sempre meglio proseguire con prodotti naturali, perché quelli sul mercato risultano spesso aggressivi. Molti hanno al loro interno ammoniaca e alcol che possono danneggiare i panelli LCD. Discorso simile per gli attuali schermi OLED, a cui va affiancato il divieto ai detergenti per vetri. Ad ogni modo, prima di procedere alla pulizia del display si può sempre consultare il manuale utente realizzato per il dispositivo, in questo modo si potrà procedere con le indicazioni presenti e non commettere alcun tipo di errore.

Impostazioni privacy