Acqua e limone ha effetti sorprendenti nel corpo: tutti i benefici

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Bere  tutti i giorni acqua e limone porta diversi effetti per il corpo, alcuni di questi sono sorprendenti: ecco i benefici.

Secondo il  noto portale specializzato Body Mind e Medical News Today, bere un bicchiere di acqua (che può essere anche tiepida) con limone ogni mattina apporta una serie di benefici. Prima di consumarla, però, è importante consultare il proprio medico.

Acqua limone effetti sorprendenti
Gli effetti di acqua e limone sul corpo – machedavvero.it

Il limone è caratterizzato dagli acidi organici, flavonoidi e vitamina C. Proprio queste ultime due sono importanti in quanto considerate antiossidanti e capaci di neutralizzare i radicali liberi che danneggiano le cellule dell’organismo. Nella maggior parte dei casi viene di solito accompagnato con acqua, motivo per cui diventa una fonte di idratazione usata da molte persone.

La preparazione di questa bevanda è molto semplice e basilare. Possono farla tutti, anche coloro che non hanno troppo tempo da dedicare alle preparazioni in cucina: basta mescolare l’acqua con il succo di limone e, facoltativamente, si può aggiungere anche un cucchiaio di bicarbonato di sodio.

LEGGI ANCHE -> Dessert facile e freschissimo al limone, metti tutto in un bicchiere e farai un figurone

Acqua e limone la mattina: i benefici della bevanda

Bere acqua e limone la mattina porta diversi benefici. È una bevanda alleata per il sangue in quanto ha effetti coagulanti, poiché il calcio migliora la densità del sangue e la mantiene a livelli adeguati. Il consumo di questa bevanda aumenta notevolmente i livelli di citrato nelle urine, motivo per cui riduce e previene la formazione di calcoli renali.

Acqua limone: quali sono benefici
I benefici di acqua e limone – machedavvero.it

Grazie al suo alto contenuto di vitamina C, bere acqua e limone è una buona idea per prevenire o curare raffreddori o malattie come la faringite. La vitamina C e i flavonoidi aumentano il numero dei globuli bianchi; queste cellule sono in grado di migliorare il sistema immunitario, in quanto è in grado di eliminare virus, batteri o qualsiasi cellula malata.

Lo studio pubblicato su The Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism, afferma che gli agrumi contengono una sostanza antiossidante chiamata esperidina che stimola la produzione di ossido nitrico, un vasodilatatore che rilassa le pareti delle arterie e migliora la circolazione sanguigna.

LEGGI ANCHE -> Tre modi per utilizzare i semi del limone, salvi l’ambiente e il portafogli

Il corretto funzionamento dei vasi sanguigni dipende anche dalla quantità di lipidi nel sangue e per questo è utile anche per abbassare il colesterolo cattivo. Una ricerca pubblicata sul Journal of Nutrition and Metabolism ha dimostrato che l’assunzione di limone abbassa la pressione arteriosa, soprattutto se si fa attività fisica.

Impostazioni privacy