Insetti attratti dalla luce artificiale, dietro c’è un motivo: ecco la spiegazione

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

Gli insetti sono da sempre attratti dalla luce artificiale e per questo si attaccano a lampadari o plafoniere: ecco qual è il motivo. 

Quando arriva la bella stagione è facile ritrovarsi a vedere gli insetti girare intorno ai lampioni in modo irregolare, anche se le luci artificiali possono essere letali per loro. In merito alle ragioni è stata data una spiegazione ben precisa.

Insetti attratti luce artificiale
Gli insetti sono attratti dalla luce artificiale – machedavvero.it

Le falene, le zanzare e i moscerini sono da sempre attratti dalla luce artificiale, anche se per loro può avere delle conseguenze mortali. Rischiano di rimanere intrappolati sotto i paralumi, oltre al fatto che possono esporsi a predatori come pipistrelli, ragni e uccelli. La luce è un richiamo irresistibile che potrebbe persino distrarre gli insetti dai vari obiettivi come dormire, mangiare e riprodursi. Un comportamento che non è scontato come rivelato dagli studi.

LEGGI ANCHE -> Termiti in casa, come eliminarle? Le indicazioni dell’esperto sono fondamentali

Insetti attratti dalla luce: ecco qual è il motivo

Le teorie sul motivo per il quale gli insetti siano attratti dalla luce abbondano, com si legge sul quotidiano La Stampa. Alcuni hanno avanzato l’ipotesi che alcuni insetti utilizzano la luna per la navigazione e quindi tendono ad andare verso la luce artificiale perché credono che sia il loro punto di riferimento.

Insetti attratti luce: motivo
Il motivo per cui gli insetti sono attratti dalla luce – machedavvero.it

Altre teorie spiegano che in realtà gli insetti volano verso la luce per trovare l’oscurità per via di un’illusione ottica che scientificamente viene chiamata “Efetto mach” che appunto rende il bordo di un’area illuminata più scuro. Nessuna prova è stata stabilita in merito alla teoria che vede le luci essere visti dagli insetti come una sorta di feromoni dell’accoppiamento.

Le teorie più moderne spiegano che gli insetti volano verso la luce per orientarsi, questo perché per loro è complicato usare la gravità per capire bene dove si trova il loro corpo. Uno studio realizzato dall’Imperial College di Londra ha notato come le falene e le libellule hanno alle spalle la luce. Un evento inaspettato e che potrebbe spiegare il motivo per cui gli insetti tendono a rimanere attaccati alla luce quando arrivano.

LEGGI ANCHE -> Problema in casa, è comunissimo: questa soluzione lo elimina definitivamente

Per gli insetti la luce vuol dire su e buio è la parte giù. Per questa ragione, l’illuminazione che punta in alto partendo dal pavimento è quella che li manda in confusione e li danneggia. Per chi cerca un modo per farli uscire di casa basta spegnere la luce e lasciare la finestra aperta.

Impostazioni privacy