È possibile chiedere prestiti senza busta paga e senza garanzie? La verità

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

In tanti si domandano se è possibile chiedere i prestiti senza consegnare l’ultima busta paga e senza avere garanzie: ecco che cosa è previsto.

Gli istituti finanziari concedono prestiti senza busta paga a coloro che non hanno una possibilità di dimostrare di avere un reddito di lavoro dipendente. È un’opportunità utile per studenti, casalinghi e disoccupati che quindi hanno difficoltà nell’accordare un prestito.

Prestiti senza busta paga garanzie
Ottenere un finanziamento senza busta paga e un garante – machedavvero.it

La busta paga è un documento fondamentale che la banca o la finanziaria richiede a una persona che deve acquistare un dispositivo o accendere un mutuo, questo perché riesce a capire seriamente se il soggetto è in grado di restituire i soldi ottenuti dal prestito. Tuttavia, non tutti lo sanno che si può ricevere un prestito senza busta paga e senza garanzie. Ci sono però dei requisiti e delle caratteristiche da conoscere.

LEGGI ANCHE -> Mutui e prestiti sempre più difficili, l’inflazione corrode tutto e aumenta il debito degli italiani

Prestiti senza busta paga e senza garanzie: come funziona

Quando una persone ha bisogno di un prestito ma non può dare come garanzia la busta paga ha bisogno di un garante, ovvero un soggetto che può assicurare il pagamento in caso di insolvenza; oppure procedere con la fideiussione con beneficio di escussione, si tratta di un accordo tra debitore, banca e fideiussore, dove quest’ultimo dovrà pagare il debito al posto dell’insolvente.

Prestiti senza busta paga: come funziona
Avere un finanziamento senza garanzie – machedavvero.it

Tuttavia, si può porre come garanzie altre opzioni come l’affitto di un immobile di proprietà, che sia un garage o un appartamento; è prevista anche l’ipoteca su un immobile oppure dare una semplice dichiarazione dei redditi per dimostrare alla banca o la finanziaria le proprie entrate.

Nel caso in cui non si ha busta paga e non si hanno garanzie per richiedere un prestito è possibile ugualmente ottenere dei soldi. Esistono, nel dettaglio, due casi che consentono di ottenere dei finanziamenti. Il primo caso è il prestito d’onore, rivolto agli studenti delle scuole secondarie e universitari, ed è dato a coloro che hanno una media di voto molto alta.

LEGGI ANCHE -> Prestiti 2024, sospiro di sollievo per i consumatori: lo scenario attuale

Il secondo caso per richiedere un prestito senza garanzie sono i prestiti garanti dagli enti pubblici, si tratta di finanziamenti che consentono di accedere a fondi statali o europei. Una tipologia di prestito che in genere spetta ai disoccupati, giovani, donne, inoccupati o chi vuole far crescere il proprio progetto imprenditoriale.

Impostazioni privacy