Ristrutturare la cucina, con questi trucchi risparmi un sacco di soldi

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Per ristrutturare la cucina non serve spendere migliaia di euro. Ci sono alcuni trucchi rivelati dagli esperti che permettono di creare un ambiente nuovo.

Sia che ci si stia trasferendo in una nuova casa o si desidera semplicemente rinnovare lo spazio in cui si vive, la cucina è un ottimo punto di partenza per dare una ventata d’aria fresca alla propria abitazione. La bella notizia è che si può stravolgere e risparmiare allo stesso tempo.

Ristrutturare cucina: trucchi esperti
I trucchi degli esperti per rifare la cucina – machedavvero.it

Quando si decide di ristrutturare la cucina bisogna mettere in conto il costo per lo smontaggio dei mobili da cucina e la sostituzione dei ripiani in granito, tutte opzioni che hanno un costo notevole. Senza contare il fatto che la cucina in queste situazioni rimane inutilizzabile per settimane, quindi bisogna arrangiarsi con dei pasti freddi o già pronti.

Tuttavia, se si ha un budget limitato o non si ha intenzione di mettere la cucina fuori uso per diverso tempo, si può cambiare l’intera area in maniera efficace ed economica, il tutto in un solo giorno o in un weekend. Ci sono 6 soluzioni fai da te per rinnovare la cucina e farla sembrare come nuova.

LEGGI ANCHE -> Rinnova i grandi elettrodomestici in cucina, dal frigo al piano cottura: tutte le offerte imperdibili di MD

Ristrutturare la cucina con i 6 rimedi fai da te: ecco che cosa fare

La prima soluzioni da prendere in considerazione per ristrutturare la cucina è quella di cambiare lampade e dispositivi; con una piccola spesa è possibile ridare nuova linfa all’ambiente e anche una nuova luminosità. Un’altra opzione è quella di rifare il bancone della cucina, si può pensare anche a dipingerli come se fosse marmo, così da dare una caratteristica diversa.

Ristrutturare cucina: 6 soluzioni
Le 6 soluzioni fai da te per rifare la cucina – machedavvero.it

La terza opzione è quella di verniciare i mobili della cucina in un altro colore, così da trasformare letteralmente l’intero spazio. Un’altra idea è quella di piastrellare il pavimento, ma non servono mattonelle nuove, perché sarebbe una spesa economica importante, ma si possono usare delle piastrelle staccabili, in questo modo si avrà un cambiamento di grande impatto.

LEGGI ANCHE -> Organizza al meglio la tua cucina: i 10 trucchi che cambiano tutto

Uno dei metodi più semplici è anche quello di rinfrescare le pareti della cucina, quindi si può riverniciare o utilizzare la carta da parati. Chiudiamo i consigli con quello probabilmente più costoso, ma che sicuramente vale la pena eseguire per creare un ambiente soddisfacente, ovvero provare a pianifica una cucina con l’aggiunta di finiture e modanature.

Impostazioni privacy