Favorisce il sonno e migliora l’umore, questa pianta aromatica è straordinaria: lo sostiene la scienza

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

Una pianta aromatica favorisce il sonno e rende la persona che l’assume più felice. Per gli esperti è straordinaria.

Si segnalano sempre più metodi che riescono a favorire il sonno, utili a garantire non solo di raggiungere un’alta qualità del riposo ma anche un miglioramento sensibile dell’umore.

sonno umore pianta aromatica: scienza
Secondo la scienza una pianta aromatica favorisce il sonno e migliora l’umore – Foto: Canva – (Machedavvero.it)

Tra i metodi possibili spicca uno che rende protagonista una pianta aromatica. Questa secondo gli esperti favorirebbe il sonno e renderebbe la persona che l’assume più felice. Due elementi che garantirebbero al diretto interessato di poter affrontare meglio le varie situazioni quotidiane.

I benefici di questa pianta sono emersi in uno studio pubblicato sulla rivista Hindawi Publishing. Entriamo nel merito per capire che tipo di aiuto fornisce questa pianta aromatica.

LEGGI ANCHE -> Un programma di sonno è più efficace di quanto tempo dormi: lo rivela lo studio

La lavanda favorisce il sonno e migliora l’umore: lo studio fornisce una novità interessante

La lavanda è una pianta conosciuta per il suo effetto rilassante, motivo per cui è molto utilizzata nella decorazione d’interni e negli spazi esterni. Tuttavia, oltre ai benefici conosciuti la lavanda presenta dei vantaggi inaspettati.

Lavanda sonno felice
La lavanda favorisce il sonno e rende le persone più felici – Foto: Canva – (Machedavvero.it)

Secondo una ricerca condotta nel 2013, i benefici della lavanda per la salute sarebbero quelli di un rilassante naturale e un rimedio per trattare infezioni parassitaria, ustioni e punture di zanzare. Questa pianta aromatica andrebbe a migliorare l’umore e il suo olio risulterebbe efficace nel trattamento di varie patologie.

LEGGI ANCHE ->Sonno regolare, il trucco per addormentarsi in pochi secondi senza difficoltà

Gli esperti hanno notato che l’olio di lavanda aiuta a trattare alcune condizioni come disturbi d’ansia, del sonno e somatici. Ha anche un impatto positivo sul benessere generale. Altri studi hanno dimostrato anche che l’aromaterapia con la lavanda, oltre a rilassare, sarebbe in grado di fornire un miglioramento neuronale facendo così sentire le persone più felici.

In un articolo pubblicato dalla Cleveland Clinic si evidenzia che un modo naturale per accogliere le proprietà della pianta aromatica è tramite un infuso. Questo perché gli oli essenziali, solitamente estratti e concentrati, se non usati con moderazione possono causare dei problemi.

Secondo i ricercatori della Cleveland Clinic è improbabile che il tè alla lavanda abbia un effetto tossico, tuttavia bisogna fare sempre attenzione a non eccedere con il consumo perché potrebbero emergere delle irritazioni al palato, alla gola e alla lingua.

Impostazioni privacy