Pulire il vetro doccia non è mai stato così semplice, il prodotto “magico” per farlo tornare a splendere

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Pulire il vetro doccia e farlo tornare a splendere come appena comprato è più semplice del previsto, basta usare un prodotto naturale: ecco qual è.

Il bagno è l’ambiente della casa in cui passiamo più tempo ed è necessario mantenere una pulizia e una igiene sempre impeccabile. Uno degli elementi più complicati da pulire è la doccia, questo soprattutto perché viene usata tutti i giorni e può incrostarsi rapidamente.

Pulire vetro doccia: torna splendente prodotto
Il prodotto per far tornare splendente il vetro della doccia (Credit foto: Canva) – machedavvero.it

Le docce in vetro sono molto belle e valorizzano lo spazio e l’eleganza di un bagno, rendendolo più ampio. Tuttavia, è risaputo che non è sempre facile mantenerla sempre pulita. La buona notizia è che non ci sono solo prodotti chimici in vendita al negozio per poterla rendere splendente, ma c’è una soluzione naturale per ottenere un box doccia in vetro trasparente sempre scintillante.

LEGGI ANCHE -> Muffa nel box doccia, per quale motivo si forma? Solo così riesci a pulire lo sporco

Come pulire una doccia in vetro trasparente?

La content creator su Instagram Entela Oxa ha rivelato un suggerimento per avere sempre il box doccia in vetro trasparente sempre splendente. Non tutti lo sanno che l’acido citrico offre una alternativa naturale ai tanti prodotti per la pulizia, i quali sono più costosi e danneggiano l’ambiente in quanto sono chimici. È una sostanza acida presente nei limoni naturalmente.

Pulire vetro doccia: prodotto naturale
L’acido citrico è efficace per la pulizia della doccia (Credit foto: Canva) – machedavvero.it

Tutto quello che bisogna fare per preparare la soluzione che servirà per la pulizia è prendere un contenitore spray e mettere 500 ml di acqua, 1 cucchiaio di acido citrico e 1 cucchiaio di detersivo per piatti. Poi non resta da fare altro che spruzzare la miscela sulla porta e pulire con un panno morbido o una spugna, ricordando di fare movimenti circolari.

L’ideale è sempre provare prima una piccola area con la spugna per assicurarsi che non graffi il vetro. Il sapone viene usato per rimuovere il grasso che si viene a creare con le impurità, mentre l’acido citrico aiuta a rimuovere i residui. Una volta passato il prodotto naturale fai da te su tutti i lati del vetro, non resta che passare l’acqua per sciacquare via la miscela. Il risultato sarà sorprendente.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Entela Oxa (@enty_home)

LEGGI ANCHE -> Come realizzare il detergente fai-da-te per pulire la doccia? Questo prodotto funziona davvero

Grazie alla sua efficace azione anticalcare, l’acido citrico è adatto a far brillare non solo i vetri del box doccia, ma anche i lavelli e rubinetti, nonché le stoviglie della lavastoviglie se utilizzato come brillantante. In lavatrice può essere utilizzato come ammorbidente al posto dei prodotti chimici che sono poco ecologici e possono irritare la pelle sensibile. Dunque, è un prodotto naturale versatile.

Impostazioni privacy