Stipendio in aumento per questi lavoratori, salari più cospicui a giugno 2024

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

Una bella notizia per alcuni lavoratori che a giugno vedranno un aumento del loro stipendio: ecco quanto guadagneranno nelle prossime settimane.

Nel sesto mese dell’anno vedremo un nuovo aumento che verrà applicato a partire dal mese successivo. Una notizia attesa da diversi lavoratori che potranno contare su un salario più alto.

Aumento stipendio lavoratori
In arrivo l’aumento salariale per alcuni lavoratori – machedavvero.it

Alcuni lavoratori riceveranno un aumento del salario del 7% a giugno 2024 che corrisponde al secondo canone di aggiornamento bimestrale per il periodo di aprile-maggio e che quindi inizierà ad essere riscosso dal mese prossimo. È un bonus che dovrà essere pagato attraverso due opzioni: versato entro e non oltre l’ultimo giorno lavorativo del mese oppure può essere versato a parte.

La conferma di questo incentivo è arrivata direttamente dal comunicato del Ministero del Lavoro, dell’Occupazione e della Previdenza Sociale, nel quale è stato specificato che a beneficiare dell’aumento saranno i lavoratori domestici. Una decisione arrivata dopo un accordo raggiunto con i sindacati.

LEGGI ANCHE -> In arrivo aumento stipendi di 1.200 euro: solo per questa categoria di lavoratori

Aumento dello stipendio per i lavoratori domestici: i dettagli

La ricomposizione degli stipendi dei lavoratori domestici rientra nell’ultimo accordo salariale che la Commissione nazionale per il lavoro nelle case private ha chiuso con i sindacati per un totale di un aumento degli stipendi del 18%. Una percentuale che è stata suddivisa in 11% ad aprile e 7% a maggio, da versare con gli stipendi del prossimo mese.

Aumento stipendio lavoratori domestici
Il guadagno dei lavoratori domestici – machedavvero.it

È una decisione arrivata dal governo spagnolo, il quale qualche mese fa aveva già approvato il salario minimo. Dopo aver stabilito l’aumento salariale per i lavoratori domestici, i datori di lavoro hanno dovuto compensare retroattivamente il 20% a febbraio più il 15% a marzo.

Mentre questa è la situazione in Spagna, anche in Italia c’è stato un piccolissimo incremento degli stipendi. Anche qui c’è stato un accorso tra il Ministero del Lavoro e le organizzazioni sindacali e datoriali, i quali hanno discusso per l’adeguamento dei minimi retributivi di colf, badanti e baby sitter.

LEGGI ANCHE -> Stipendio in aumento per alcuni lavoratori, sono loro a ricevere più soldi in busta paga

Nel dettaglio, i Italia i nuovi valori sono stati applicati a partire dal 1° gennaio 2024. Tuttavia, l’incremento è molto lieve visto che l’aumento degli stipendi è pari allo 0,56% in più rispetto al 2023. Per una colf di livello B, il compenso minimo orario passa da 6,58 a 6,62 euro, quindi c’è un aumento concreto di 0,04 euro ogni ora. Per le badanti conviventi, la retribuzione minima passa da 1.120,76 a 1.127,04 euro al mese, quindi c’è stato un incremento di 6,28 euro.

Impostazioni privacy