Zecche addio, queste piante tengono i parassiti lontano da casa

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Per chi ha problemi della presenza di zecche in casa può fare affidamento su alcune piante che respingono i parassiti una volta per tutte. 

Con l’estate alle porte non c’è niente di meglio che rilassarsi in giardino e godersi le belle giornate all’aperto. Tuttavia, la stagione porta con sé anche diversi parassiti pronti a occupare lo spazio e dare fastidio.

Piante contro zecche
Ci sono 7 piante contro le zecche – machedavvero.it

È molto facile riconoscere le zecche, questo perché sono simili ai ragni e si attaccano con facilità agli esseri umani e agli animali domestici proprio per la loro dimensione. Sono parassiti che si nutrono di sangue e possono lasciare fastidiosi segni di morsi sulla pelle, facendola gonfiare con un’eruzione infiammata e pruriginosa. Per evitare di usare prodotti chimici, ci si può armare di 7 piante che mandano via le zecche definitivamente.

LEGGI ANCHE -> Giardino perfetto per l’estate con queste piante: le migliori da mettere all’esterno

Quali sono le piante che allontanano le zecche?

Ci sono alcune piante note per respingere le zecche e tenerle lontane per sempre. I loro forti aromi impediscono alle zecche di avvicinarsi al giardino. Inoltre, queste piante faranno in modo che i giardini abbiano un odore fresco e profumato. L’unico accorgimento è che alcune di loro potrebbero essere tossiche per gli animali domestici.

Piante zecche: quali sono
La lavanda è tra le piante consigliate contro le zecche – macheddavero.it

L’aroma della lavanda è molto fresco e profumato per noi, ma è considerato ripugnante per le zecche ed è un repellente naturale preziosissimo da avere in casa. Presenti nella maggior parte delle cucine, l’aglio e le cipolle b da casa una volta per tutte. Si possono usare anche per creare dei repellenti fai da te.

Un altro repellente naturale da mettere in giardino è il rosmarino, in grado di respingere anche altri insetti, ragni e cervi. Le foglie verdi e rigogliose dell’assenzio sono note anche per il suo forte aroma che lo rendono il repellente naturale ideale per le zecche. Con i colori dei fiori caldi, arancioni e gialli, le calendule illuminano il giardino e sono anche una preziose fonte di aiuto per respingere i parassiti in casa.

LEGGI ANCHE -> Hai l’umidità in casa? Con queste piante risolvi i problemi di muffa

Simile alla melissa e alla menta, il profumo della citronella ha un effetto potente quando si tratta di tenere lontane le zecche, questo perché produce un profumo travolgente. Chiudiamo la lista con i crisantemi che aggiungono un tocco vivace ai giardini, ma rilasciano anche un odore potente per respingere zecche e altri parassiti.

Impostazioni privacy