Borracce, attenzione ai germi: non sai quello che ti metti in bocca

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

Le borracce sono utili ed ecologiche, ma bisogna fare attenzione ai germi: ecco le 8 regole per usarle nel miglior modo possibile.

Per un uso sicuro e corretto della borraccia è stato redatto un vademecum dagli esperti dell’Università Cattolica nel Campus di Roma e dell’Istituto Superiore di Sanità. Se non sono ben pulite, potrebbero essere una casa di proliferazione batterica.

Borracce attenzione batteri
Fare attenzione alla proliferazione dei batteri nelle borracce – machedavvero.it

La bottiglia riciclabile è un’ottima alternativa a quelle di plastica e sono consigliate per tutelare l’ambiente. Sono strumenti sostenibili ed ecologici, ma allo stesso tempo sono una calamita per la crescita di ospiti indesiderati come quei batteri patogeni che mettono a rischio la salute di ognuno di noi.

L’interessante iniziativa universitaria “Beviamo in sicurezza l’acqua del rubinetto. Vademecum su uso, manutenzione e igiene delle nostre borracce” ha stilato una lista di 8 regole per bere con sicurezza, allontanando in questo modo virus e microrganismi che potrebbero attaccare le bottiglie riciclabili.

LEGGI ANCHE -> Hai sempre lavato gli asciugamani nel modo sbagliato: solo così li liberi dai batteri

Borracce, le 8 regole per usarle

Le borracce presenti sul mercato sono di molteplici tipi. C’è chi la usa di vetro, chi in plastica, chi preferisce quella in alluminio o in acciaio. In ogni modo, sono tutte bottiglie riciclabili e quindi riutilizzabili in un secondo momento, rendendosi uno strumento ideale. Tuttavia, ci sono delle regole per un buon uso.

Borracce: 8 regole usarle
Le 8 regole per usare le borracce – machedavvero.it

La prima regola è quella di non riempire troppo la borraccia, l’ideale è quella di prevedere una quantità di acqua che sarà consumata entro le 24 ore, ovvero nell’arco della giornata. In seguito è bene fare attenzione a sciacquarla prima di riempirla di acqua o di un’altra bevanda. Il terzo consiglio è di evitare l’uso promiscuo perché potrebbe portare alla creazione di molti più batteri.

Non dimenticarsi di lavare la borraccia con regolarità e poi asciugarla per bene. Un altro consiglio indispensabile per un buon uso della bottiglia riciclabile è quella di lavare le guarnizioni del tappo periodicamente, così da garantire la massima sicurezza. Per debellare gli odori si può usare l’acqua calda e bicarbonato, un’ottima soluzione per togliere gli odori di chiuso.

LEGGI ANCHE -> Carne, attenzione ai batteri: sono un pericolo per la salute, come evitarli

Il settimo consiglio è quello di non esitare e sostituire la borraccia quando è deteriorata, sul mercato ce ne sono moltissime e a prezzi vantaggiosi. L’ultimo suggerimento per la sicurezza della bottiglia è quello di adottare buone pratiche per il rispetto dell’ambiente e allo stesso tempo cercare di “allungare la vita” della propria bottiglia.

Impostazioni privacy