Cambio di stagione nell’armadio, i trucchi strategici e pratici per farlo in modo veloce

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

In molti si stanno preparando al cambio di stagione nell’armadio. Per farlo in modo veloce ci sono dei trucchi strategici e pratici: ecco quali sono.

Per riorganizzare il proprio armadio e rimetterlo in ordine è opportuno sfruttare il cambio di stagione, fondamentale per prepararsi al meglio con i cambiamenti di temperatura e tirare fuori i capi più caldi o più freschi a seconda del periodo.

Cambio stagione armadio trucchi
I trucchi per il cambio di stagione – machedavvero.it

È un’attività importante quella del cambio di stagione e può essere complicata, soprattutto per chi non ha degli spazi molto grandi in casa e deve quindi ottimizzare ciò che si ha a disposizione. Si tratta, inoltre, anche di un’ottima occasione per fare un quadro generale su ciò che è utile o ciò che invece può essere scartato.

Mettere in ordine l’armadio, dunque, è un modo per fare luce anche su ciò che si ha in casa, evitando in questo caso di avere il superfluo. In ogni caso, ci sono 3 passaggi utili da conoscere per fare il cambio di stagione in maniera strategica e veloce, senza quindi perdere troppo tempo.

LEGGI ANCHE -> Guardaroba che scoppia e vestiti tutti in disordine: con questo accessorio risolvi subito

Cambio di stagione armadio: i 3 passaggi da fare

Il primo passo importante da fare durante il cambio di stagione è la pulizia profonda dell’armadio. Una volta svuotato l’armadio è necessario dedicare del tempo a togliere lo sporco e ispezionarlo da cima a fondo per eliminare le eventuali tracce di tarme e tarli che potrebbero causare danni ai vestiti. Un buon consiglio, inoltre, è anche quello di posizionare dei repellenti naturali dopo la pulizia, usando sacchetti di lavanda o chiodi di garofano.

Cambio stagione armadio: passaggi
I 3 passaggi per il cambio di stagione – machedavvero.it

Una volta che l’armadio è pulito, sicuro e profumato è importante fare una selezione dei vestiti e conservare solamente quelli utili e che si indossano, così da eliminare gli abiti che non si usano. Un’azione che aiuterà a liberare lo spazio e rendere più semplice il compito di trovare ciò che serve, senza passare troppo tempo davanti l’armadio alla ricerca di una maglietta o un pantalone. I capi che non si usano più e sono in buono stato possono essere donati o riciclati.

LEGGI ANCHE -> Organizza il tuo armadio senza spendere nulla: il segreto da non perdere

L’ultimo passaggio importante da fare quando c’è il cambio di stagione è quello di sistemare con ordine l’armadio. Un’organizzazione efficiente è fondamentale per rendere la ricerca e la selezione degli outfit da indossare più semplice. È un ottimo suggerimento per chi non ha troppo tempo per pianificare il look, ma allo stesso tempo ci tiene al proprio stile.

Impostazioni privacy