Come pulire il fegato in modo naturale? Senza utilizzare i farmaci

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Pulire il fegato in modo naturale è possibile grazie ad alcuni rimedi che riescono a depurare l’organo umano: ecco quali sono.

Un fegato intossicato potrebbe compromettere la salute del corpo umano, avere ripercussioni negative sulla digestione dei gas e rallentare il metabolismo. Per questo è importante disintossicarlo a dovere.

Pulire fegato modo naturale
Il modo per purificare il fegato – machedavvero.it

I fattori come l’abuso di alcol, obesità, uso continuo di farmaci, l’inquinamento dell’aria potrebbero portare a diverse sintomatologie negative come gonfiore, pesantezza, stipsi, acidità di stomaco e molti altre ancora. È quindi necessario pulire il fegato in maniera naturale. Ci sono parecchi rimedi da prendere in considerazione per sentirsi meglio e proteggere l’organo.

LEGGI ANCHE -> Lavare la carne prima di metterla a cucinare è un rischio per la salute: l’esperto mette in guardia

Pulire il fegato in modo naturale: i rimedi consigliati

Stress, cattiva alimentazione, cambi di stagione sono alcune delle situazioni in cui l’uso di alcuni prodotti naturali potrebbero essere un valido aiuto per prendersi cura della propria salute e in particolare del fegato. In tal senso, ci sono alcuni suggerimenti da seguire.

Pulire fegato: rimedi naturali
I rimedi per pulire il fegato – machedavvero.it

Il primo consiglio per depurare e disintossicare il fegato è quello di bere molta acqua, si suggerisce almeno otto bicchieri al giorno, la quale è in grado di purificare anche i reni. Questa è senza dubbio una pratica molto importante e suggerita da tutti i medici e nutrizionisti, ma ci sono anche alte abitudini da prendere per stare meglio.

Tra i tanti rimedi è ottimo anche aggiungere le piante officinali che hanno delle buone funzioni depurative per tutto l’organismo e il benessere del fegato, questo perché vanno a potenziare l’effetto drenante dell’acqua. Le piante si possono assumere attraverso delle tisane usando il carciofo, il cardo mariano, l’olivo, l’ortica, il tarassaco e la bardana.

È importante non dimenticarsi di una sana e corretta alimentazione in quanto aiuta notevolmente ad alleggerire il fegato. Necessario è porre molta attenzione al tipo di grassi che si vanno a consumare, il suggerimento è quello di mettere da parte i grassi animali e preferire i grassi vegetali.

LEGGI ANCHE -> Alimentazione, mangiare aglio e miele fa bene alla salute? Le conseguenze che non ti aspetteresti mai

Ottimi alleati per il fegato sono grassi vegetali come quelli che si trovano nella frutta secca come noci, mandorle, pistacchi, anacardi e molti altri. Tali alimenti non appesantiscono il fegato ma migliorano la funzionalità dell’organo. È bene anche cercare di aumentare il consumo di cibi freschi e biologici, quindi non quelli trattati.

Impostazioni privacy