Furti in aumento, proteggi la tua casa con meno di 100€

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: News

Come poter scegliere accuratamente un antifurto wireless per la casa? Questi sono i migliori dispositivi del 2024. 

Scegliere un allarme per la casa senza fili è sicuramente una delle opzioni migliori, sia per la tecnologia che includono sia per la facilità di installazione. Sul mercato ci sono tanti dispositivi e scegliere l’antifurto wireless dedicato alla casa non è propriamente semplice.

Antifurto wireless casa: come sceglierlo
Come scegliere un antifurto wireless per la casa – (Machedavvero.it)

Attualmente sono presenti anche alcuni antifurti per la casa Wi-Fi con il sistema Global System Mobile (GSM) integrato, che permettono di inviare un messaggio o una chiamata ad un numero preimpostato nel momento in cui dovesse scattare l’allarme. Questi dispositivi possono essere controllati dallo smartphone, così da non avere eccessivi pensieri mentre si è fuori. Andiamo quindi a vedere i modelli più interessanti del 2024.

LEGGI ANCHE -> Metti subito al sicuro la casa con Alexa, ecco il trucco per usare il dispositivo come antifurto

Antifurto wireless per la casa: i dispositivi più interessanti nel 2024

La ricerca di un antifurto wireless passa dall’analisi di tre aspetti: ci sono i dispositivi più conosciuti, quelli con funzionalità GSM fino ad arrivare a quelli più economici. In base alle proprie esigenza si può poi procedere all’acquisto definitivo di un sistema d’allarme.

Antifurti wireless 2024
I migliori sistemi d’allarme nel 2024 – (Machedavvero.it)

L’antifurto più completo attualmente sul mercato è il Somfy Protect 2401497, segnato da una qualità che inevitabilmente si ripercuote sul prezzo. Il kit base di questo dispositivo comprende una sirena interna da 110 dB, un rilevatore di movimento interno, tre rilevatori di apertura IntelliTAG, due badge di controllo remoto e un sistema di controllo. La funzione che si attiva quando si verifica un’interruzione della corrente è molto interessante dato che il kit, anche senza elettricità, continuerà a funzionare localmente per sei ore. Il prezzo è di circa 480 euro.

LEGGI ANCHE -> Evitare i furti in casa, difenditi dai ladri con questi consigli: la tua abitazione sarà sempre protetta

Un dispositivo interessante è LKM Atena, un antifurto GSM con buone caratteristiche e anche economico. Il kit comprende una centralina GSM con alimentatore, un sensore PIR che rileva i movimento sospetti, due telecomandi e un sensore per porte e finestre. I telecomandi, il sensore PIR e quelli per porte e finestre sono dotati di batterie. Il prezzo è di circa 90 euro.

Il primo dispositivo da conoscere è il kit di sicurezza AGSHOME che ha al suo interno una stazione base, una tastiera, 10 contatti per porte e finestre, un rilevatore di movimento e due telecomandi. La sirena arriva fino a 120 decibel, mentre l’applicazione permette di fare il check-in da qualsiasi zona del mondo. Il prezzo si aggira attorno ai 150 euro.

Impostazioni privacy