Per quanto tempo bisogna lavarsi i denti? La risposta non è scontata

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Lavarsi i denti è un’azione importante che bisogna fare quotidianamente, ma per quanto tempo è necessario spazzolare? La risposta è stata data dagli esperti.

La salute della bozza e l’igiene orale è fondamentale. Il lavaggio deve essere fatto tutti i giorni e più di una volta per mantenere i denti bianchi, anche perché delle sostanze contenuti in alcuni alimenti potrebbero portare un ingiallimento progressivo dei denti.

Lavare denti: quanto tempo
Attenzione al tempo e alla tecnica per la pulizia orale – machedavvero.it

È scientificamente provato che spazzolare i denti con una buona tecnica e nel modo giusto limita i danni e protegge il cavo orale dalle varie patologie. C’è chi usa lo spazzolino manuale e chi quello elettrico, in ogni caso è importante lavare i denti per un tempo specifico. Gli esperti hanno suggerito per quanti minuti bisogna spazzolare i denti e qual è tecnica perfetta per avere un ottimo risultato.

LEGGI ANCHE -> Lavarsi bene, una ‘regola della nonna’ sorprende: è stata confermata dalla scienza

Lavare i denti: il tempo e la tecnica per farlo in modo giusto

I dentisti sottolineano come lavarsi i denti tutti i giorni possa far la differenza e aiutare a mantenere la cavità orale sana e pulita. È però fondamentale non farlo troppo in fretta, come ha sottolineato una specialista in un’intervista rilasciata alla nota rivista specilistica Women & Home.

Lavare denti: tempo tecnica
La tecnica e il tempo perfetto per la giusta pulizia dei denti – machedavvero.it

La dottoressa ha specificato che esiste un equilibrio perfetto quando si tratta del tempo che una persona dovrebbe dedicare alla pulizia dei denti. L’esperta, in tal senso, ha rivelato che l’ideale è lavarsi i denti per 2 minuti, divisi in 30 secondi per ogni quarto della bozza.

Quella della dentista è stata una raccomandazione universale, al di là dal tipo di spazzolino che viene usato per l’operazione, quindi sia che si tratti di uno manuale o elettrico. È poi stato sottolineato che un tempo inferiore ai due minuti i denti non sono completamente puliti e, soprattutto, si potrebbe vedere lo smalto usurato e avere problemi alle gengive.

LEGGI ANCHE -> Angelina Jolie faceva lavare i denti a Johnny Depp così e anche tu devi evitare i 5 gravi errori che te li rovinano

Un tempo superiore, di contro, potrebbe causare delle piccole carenze nei denti. Una situazione che potrebbe causare sensibilità e indebolimento alla struttura del dente. Proprio per questa ragione l’esperta ha sottolineato che è necessario, quindi, non andare né sopra e né sotto i due minuti di pulizia.

Impostazioni privacy