Cattivo odore dai capi sportivi, il trucco per eliminare lo sporco

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Il cattivo odore dai capi sportivi può essere eliminato una volta per tutte con un trucco efficace: ecco che cosa fare.

L’attività sportiva è fondamentale per la salute fisica e mentale delle persone, visto che ci sono innumerevoli benefici che vanno dalla riduzione dello stress alla prevenzione delle malattie croniche. La regolarità dell’esercizio fisico non solo rafforza il corpo, ma promuove il benessere generale di una persona e migliora anche la sua qualità della vita.

Cattivo odore capi sportivi: trucco eliminare
Addio al cattivo odore dall’abbigliamento sportivo – machedavvero.it

Tuttavia, nella routine di allenamento c’è un aspetto chiave che spesso passa in secondo piano: la giusta scelta dell’abbigliamento sportivo. A differenza dei vestiti che si indossano nella propria quotidianità, i capi per lo sport sono pensati per offrire comfort, mobilità e, soprattutto, facilitare la regolazione della temperatura corporea.

Questi indumenti sono realizzati con tessuti che assorbono il sudore e consentono un’adeguata circolazione dell’aria, prevenendo così l’accumulo di umidità e riducono il rischio di irritazioni della pelle. Per fortuna però c’è un trucco che permette di eliminare il cattivo odore dai capi sportivi e farli tornare profumati come se fossero appena comprati.

LEGGI ANCHE -> Lavare i panni senza lavatrice, il gadget che ti fa risparmiare sulla bolletta

Eliminare il cattivo odore dai capi sportivi: la soluzione fai da te

Quando ci si immerge nelle varie sessioni di allenamento in palestra o al parco e a casa, è inevitabile che i capi sportivi che si indossano abbiano un odore sgradevole. Tuttavia, ci sono alcuni trucchi efficaci che permettono di aiutare a eliminare questo problema.

Le soluzioni per eliminare il cattivo odore dai capi sportivi – machedavvero.it

L’aggiunta di mezza tazza di aceto bianco al ciclo del solito lavaggio in lavatrice aiuta a neutralizzare gli odori persistenti ed eliminare i batteri che causano cattivi odori. Un’altra idea è anche quella di mettere un cucchiaio di bicarbonato di sodio nel cestello della lavatrice insieme ai vestiti così da aiutare a neutralizzare gli odori e lasciare il tessuto più fresco.

Dopo aver lavato l’abbigliamento sportivo, un’altra opzione è appendere i capi all’aperto per asciugarli completamente così da aiutare a eliminare gli odori consentendo all’aria fresca di circolare attraverso le fibre. Un altro suggerimento è mescolare il succo di un limone con un cucchiaio di sale e strofinare la soluzione sulle aree soggette a cattivi odori prima del lavaggio così da aiutare a eliminare i batteri e gli odori.

LEGGI ANCHE -> Come lavare il piumino per evitare che si rovini? I trucchi per farlo in modo corretto

Aggiungere alcune gocce di oli essenziali come melaleuca, eucalipto o lavanda al ciclo di lavaggio che non solo possono fornire un profumo fresco, ma aiutano anche a combattere i batteri. Va bene anche riporre i capi sportivi in una borsa ermetica e poi nel congelatore durante la notte così da uccidere i batteri che causano cattivi odori.

Impostazioni privacy