Lavaggio asciugamani in lavatrice, non è mai stato così semplice: saranno perfetti e profumati

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

Il lavaggio degli asciugamani in lavatrice non sempre è impeccabile, ma con un metodo cambia tutto: saranno sempre puliti e profumati.

Gli asciugamani sono tra gli elementi che necessitano di una pulizia e un ordine frequente. In genere vengono lavati in lavatrice anche se, alle volte, il processo può non essere soddisfacente costringendo ad un nuovo bucato degli asciugamani.

lavaggio asciugamani lavatrice: metodo
La nuova tecnica per lavare gli asciugamani in lavatrice – (Machedavvero.it)

Ai metodi tradizioni si sono sempre più affiancate nuove tecniche che hanno saputo ben impressionare grazie alla loro grande efficacia. Conoscere queste pratiche permette di avere uno stile di vita più sostenibile e adatte all’attuale periodo. Vediamo insieme i dettagli di questo metodo che sembra destinato a diffondersi per gli importanti risultati che riesce a dare.

LEGGI ANCHE -> Asciugamani troppo vecchi? Dai una ‘seconda vita’: usali così e non avrai più problemi

Il metodo per lavare gli asciugamani in lavatrice: soluzione sorprendente

Conoscere dei metodi alternativi a quelli classici quando si parla di faccende domestiche può risultare davvero importante. Queste nuove tecniche, oltre ad essere facili da ricordare, consentono di accogliere un risultato straordinario e con pochissima fatica. Questo discorso vale anche per gli asciugamani grazie al metodo mostrato dalla pagina Instagram sweet_clemy_home.

Asciugamani puliti e profumati: nuovo metodo
Una nota esperta spiega un metodo per avere asciugamani sempre puliti e profumati – (Machedavvero.it)

La nota esperta di questi piccoli trucchi casalinghi ha mostrato un nuovo metodo su come lavare perfettamente gli asciugamani in lavatrice. In prima battuta ha sottolineato di mettere da parte l’ammorbidente e iniziare ad inserire delle perle profumate oppure oli essenziali nel cestello dell’elettrodomestico.

LEGGI ANCHE -> Hai sempre lavato gli asciugamani nel modo sbagliato: solo così li liberi dai batteri

Dopo aver inserito uno dei due prodotti consigliato si deve procedere con l’inserimento dell’acido citrico per ammorbidire le fibre. Subito dopo si possono inserire gli asciugamani da lavare lasciando un po’ di spazio, della grandezza di un pugno, nel cestello.

Dopo aver chiuso il cestello va versato due cucchiaini di detersivo in polvere nella vaschetta. Sistemato questo ultimo elemento bisogna programmare la lavatrice con un programma cotone a 60 gradi e centrifuga settata sui 1000/1200 giri/minuto.

In poche e semplici mosse gli asciugamani saranno pulitissimi e profumati. I pochi ingredienti inseriti nel cestello daranno un risultato per certi versi sorprendente e indurrà ad utilizzare questa nuova tecnica anche in futuro. Dunque, da ora in poi si rivoluzionerà il modo con cui fare la lavatrice degli asciugamani.

Impostazioni privacy