Soffri di calcoli biliari? Non bere questa tisana: ostacola i dotti

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

La tisana al rosmarino fornisce varie proprietà benefiche all’organismo, ma in alcuni casi sarebbe meglio evitarla: i rischi per la salute.

Il rosmarino è una delle piante più apprezzate al mondo per le sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, diuretiche e antispasmodiche. Per questo motivo allevia il mal di testa, migliora la fase digestiva e favorisce la crescita dei capelli.

effetti tisana rosmarino
Quali sono gli effetti della tisana al rosmarino sull’organismo? Gli specialisti sono chiari – (Machedavvero.it)

Questa pianta ha al suo interno anche dei composti bioattivi come flavonoidi e acidi fenolici, favoriti dalle proprietà citata in precedenza. Il rosmarino può essere assunto anche come tisana e porta una serie di benefici all’organismo.

Prima di procedere all’assunzione di una tisana al rosmarino bisogna sapere quali sono i suoi effetti, soprattutto se si ha l’abitudine di assumerla di notte. Per questo motivo avere un quadro chiaro della situazione può condurre ad un consulto medico che toglie ogni tipo di dubbio.

LEGGI ANCHE -> Prova la tisana ‘magica’, con sole 3 erbe e spezie comunissime mandi via il bruciore di stomaco

Gli effetti della tisana al rosmarino assunta di notte

Le tisane forniscono una serie di benefici al corpo ma prima di intraprendere questa strada bisogna vedere gli effetti che rilasciano. I medici tendono sempre a sottolineare di come ogni organismo sia diverso da un altro, ragion per cui se una cosa fa bene ad uno non necessariamente fa bene all’altro.

Quando non bere tè rosmarino
In alcuni casi è meglio evitare l’assunzione del tè al rosmarino – (Machedavvero.it)

Per evitare che sorgano degli effetti negativi è necessario tenere conto delle informazioni diffuse dal portale Mundo Deportivo. Quest’ultimo ha evidenziato che se una persona soffre di gastroenterite dovrebbe astenersi dall’assunzione di una tisana al rosmarino, poiché la sua assunzione potrebbe aumentare il disturbo e far emergere altre conseguenze negative.

LEGGI ANCHE -> Tisana naturali contro la stitichezza: preparale in casa e trovi subito sollievo

Oltre a questo aspetto, gli esperti sconsigliano di bere questa tisana se si soffre di calcoli biliari, poiché la preparazione potrebbe rappresentare un ostacolo ai dotti. Quindi aumentare ulteriormente un problema già di per sé fastidioso e da non sottovalutare.

L’assunzione della tisana al rosmarino è sconsigliata invece per chi ha una pelle sensibile. Se la persona vuole consumarla, meglio applicare un po’ della tisana dietro l’orecchio e vedere come reagisce. Ad ogni modo, è sempre consigliabile, in questo caso come in altri, avere un parere medico prima di procedere in questa direzione.

Impostazioni privacy