Dove conviene fare la spesa in Italia? I supermercati più economici

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: News

In Italia ospita diversi punti vendita in cui è possibile fare la spesa in modo conveniente: questi sono i supermercati più economici.

Uno dei modi per contrastare il carovita è rivolgersi ai supermercati che propongono un interessante rapporto qualità-prezzo. In questo modo si possono acquistare i prodotti alimentari preferiti salvaguardando i propri risparmi.

spesa supermercati economici
Dove conviene fare la spesa in Italia – (Machedavvero.it)

Secondo le stime dell’Unc sulla base delle rilevazioni ISTAT sull’inflazione, lo scorso anno le famiglie italiane hanno speso in media 578 euro in più solo per l’acquisto di prodotti alimentari. Scegliendo però l’insegna o il punto vendita con prezzi inferiori è possibile risparmiare fino a circa 3.500 euro all’anno.

Questo è il quadro che emerge dalla rilevazione fatta da Altroconsumo e che evidenzia quali sono i supermercati più economici presenti sul territorio italiano: scopriamoli insieme.

LEGGI ANCHE -> Supermercato, attenzione alla trappola dei cereali: così ti spingono a spendere di più

Quali sono i supermercati più economici in Italia? La risposta dell’indagine

L’indagine condotta da Altroconsumo ha messo in evidenza determinate catene che consentono di fare la spesa senza incidere eccessivamente sul budget familiare.

 

Ai vertici della classifica dei supermercati più economici ci sono i discount a marchio In’s Mercato, Aldi, DPiù ed Eurospin. Facendo la spesa con i prodotti più economici presenti tra gli scaffali delle varie catene, una famiglia formata da quattro persone può risparmiare fino a 3.455 euro annualmente rispetto agli 8.550 euro che si spendono in media secondo i dati ISTAT.

LEGGI ANCHE -> Spesa online, falla sempre in questi supermercati: sono considerati i migliori

Nello studio però emerge un dato interessante e che inquadra i rincari dei discount pari al 15% in media con vette del 18%. Questi punti vendita sono ancora oggi economici ma hanno contenuto meno gli aumenti legati all’inflazione.

Per quanto riguarda la spesa mista, composta da prodotti di marca, quelli più economici e a marchio del distributore, i supermercati e gli ipermercati più economici sono risultati essere Conad e Famila Superstore. Per un carrello di soli prodotti di marca spicca Esselunga, mentre per la spesa con prodotti a marchio del distributore c’è Spazio Conad che ha scalzato dalla vetta Carrefour.

L’indagine disegna un quadro chiarissimo e che consente ai consumatori italiani varie opzioni su cui riflettere per fare la spesa senza spendere eccessivamente. La scelta finale, quindi, spetta al consumatore ma la buona notizia è che ci sono diversi punti vendita su cui fare affidamento.

Impostazioni privacy