Qual è l’elettrodomestico che consuma più acqua di tutti in casa? Attenzione a usarlo

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

È importante fare attenzione ai consumi domestici, ma in particolare a un elettrodomestico che consuma più acqua di tutti: ecco qual è.

Gli elettrodomestici sono i dispositivi più usati nelle case di milioni di persone, in quanto sono strumenti utili e versatili che aiutano a semplificare la vita quotidiana di ognuno di noi. Tuttavia, bisogna fare attenzione ai consumi perché sono le cause principali degli aumenti in bolletta.

Elettrodomestico consuma acqua: attenzione questo
C’è un elettrodomestico che consuma più acqua in bolletta – machedavvero.it

In genere, le bollette dell’acqua giocano un ruolo fondamentale per le finanze delle famiglie italiane, esattamente come quelle di luce e gas. Possono essere negative o positive in base alla consapevolezza dei consumi di ogni nucleo familiare, che può essere attuata per evitare il più possibile lo spreco di questo elemento indispensabile per la vita umana.

Il consumo dell’acqua ha a che fare non solo con il fattore ambientale, ma anche con quello economico. Per questo motivo è necessario avere uno stile di vita sostenibile e responsabile. Non tutti sanno, ma ci sono elettrodomestici che continuano a consumare energia e acqua anche se sono spenti. Tra questi ce n’è uno in particolare al quale fare molta attenzione.

LEGGI ANCHE -> Bolletta elettrica, occhio ai consumi: gli errori da non sottovalutare per gli esperti

Risparmiare in bolletta: ecco qual è l’elettrodomestico che consuma più acqua

La casa di ogni persona è piena di elettrodomestici che si usano tutti i giorni, o quasi. È fondamentale però cercare di usarli con parsimonia per evitare sprechi. Per fortuna esistono accorgimenti che contribuiscono a risparmiare l’acqua anche per quegli apparecchi che continuano a consumarla anche quando sono spenti.

Elettrodomestico consuma acqua: qual è
Lavatrice consuma molta acqua – machedavvero.it

Nel dettaglio, è la lavatrice l’elettrodomestico che consuma più acqua ed è uno dei dispositivi tecnologici più utilizzati dalle famiglie. Il suo utilizzo rappresenta il 22% del consumo totale di acqua. Pertanto, proprio per via dei suoi consumi eccessivi, gli esperti consigliano di utilizzarla a pieno carico, o almeno quasi.

Fare molta attenzione anche al WC, si tratta di un apparecchio che consuma più acqua in casa. L’utilizzo di questo dispositivo rappresenta il 38% del consumo totale in una abitazione. Per ottenere un minor consumo di questo elemento si consiglia di installare sistemi come il doppio pulsante, che permette di usare meno acqua durante lo scarico.

LEGGI ANCHE -> Quanto consuma uno scaldabagno elettrico? Il trucchi per ridurre i consumi in casa

Per sprecare meno acqua, il consiglio è anche quello di fare attenzione alle piccole abitudini quotidiane come fare una breve doccia invece che il bagno, usare un soffione per la doccia più piccolo, rilevare e riparare le eventuali perdite, scegliere elettrodomestici Eco, usare l’acqua piovana e quant’altro.

Impostazioni privacy