Vuoi tornare in forma? Caro ti costa: il prezzo di una dieta da 1300 calorie

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

Fare una dieta dimagrante ha un costo come qualsiasi altra cosa. Per perdere peso si deve essere disposti a mettere da parte dei soldi: ecco quanti ne servono.

È arrivato il momento per tante persone di iniziare una dieta per tornare in forma prima dell’inizio dell’estate e l’unico modo per raggiungere è quello di seguire uno stile di vita equilibrato e una alimentazione sana. Ciò però comporta delle spese che bisogna sostenere.

Dieta dimagrante quanto costa
La dieta ha un costo economico da non sottovalutare – machedavvero.it

La prima cosa che bisogna fare quando si decide di seguire una dieta dimagrante è quella di rivolgersi a un nutrizionista che sappia seguire ogni passo e, soprattutto, che sappia consigliare come e quanto dimagrire, consigliando quindi il regime alimentare da seguire durante tutto il periodo.

Mettiamo il caso che il medico abbia suggerito di seguire una dieta da 1.300 calorie per perdere fino a 4 chili al mese, senza quindi soffrire troppo la fame e senza fare grandi sacrifici. Bisogna mettere sul piatto il fatto che servono dei gruppi alimentari necessari per l’organismo: carboidrati, proteine, grassi.

LEGGI ANCHE -> Su TikTok sta spopolando questa borsa di Saint Laurent: ecco quanto costa e perché la vogliono tutte

Dieta dimagrante da 1300 calorie: ecco quando costa

Per una dieta da 1300 calorie la divisione dei nutrienti potrebbe essere la seguente: 55% carboidrati, 25% proteine e 20% grassi. Ciò vuol dire puntare sui cereali integrati, su frutta e verdura, sulle carni magre, sulle uova, sul pesce, sui legumi, sulla frutta secca e sui latticini. A ciò bisogna aggiungere che bisogna limitare o eliminare dolci, salumi, fritti, formaggi grassi, alcol e bibite zuccherate.

Dieta dimagrante 1300 calorie: costo
Il costo della dieta da 1300 calori – machedavvero.it

Per quanto riguarda la suddivisione dei pasti per regolarsi sulla distribuzione delle calorie seguire uno schema molto semplice: a colazione non superare 300 calorie; a pranzo e a cena non andare oltre le 400 calorie; mentre gli spuntini di metà mattinata e metà pomeriggio possono apportare circa 100 calorie ognuna. Si tratta però pur sempre di indicazioni generali e la dieta è personale.

LEGGI ANHCE -> Quanto costa portare un gatto a casa? Cosa sapere prima di adottarne uno

Detto ciò, un regime alimentare di questo genere potrebbe comportare una spesa di 40 euro a settimana per una sola persona. È bene spiegare che sono solamente dei valori indicativi, poi dipende anche dalla spesa e se si è in grado di capire come riuscire a tagliare i costi dove ci sono le offerte più vantaggiosi per evitare di spendere una cifra maggiore in tempi di inflazione.

Impostazioni privacy