Addio alle macchie nere sulle banane con un semplice trucco: preserva l’aspetto e l’ambiente

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

Un trucco che sta spopolando consente di preservare per più tempo le banane: si dirà addio alle macchie nere: ecco come fare.

Le banane sono uno degli alimenti più comuni e che tende ad essere apprezzato sia dagli adulti che dai bambini per il suo gusto e la sua consistenza, senza dimenticare i diversi benefici che apporta all’organismo. Tuttavia, è noto il problema che si scuriscono in maniera molto rapida.

addio macchie nere banane: trucco
Un trucco che sta spopolando riduce il tempo di comparsa delle macchie nere sulle banane – (Machedavvero.it)

Questo frutto tra le tante cose è noto per il suo colore giallo, che con il tempo si perde facendo posto a delle macchie nere. Queste portano molte persone a mettere da parte le banane, ma grazie ad un trucco si riuscirà a mantenere la loro freschezza più a lungo: scopriamo i passaggi da seguire.

LEGGI ANCHE -> Non buttare le bucce di banana: così possono salvare le tue piante

Il trucco per prevenire le macchie nere sulle banane: mantiene la freschezza del frutto più a lungo

Di recente si è diffuso un trucco che permette alle banane di ossidarsi il più tardi possibile. Questo consiste nel tagliare il frutto in tre parti e metterlo successivamente in un recipiente di vetro con un coperchio ermetico.

Conservare banane: la procedura
Come preservare le banane dalla naturale ossidazione: la semplice procedura – (Machedavvero.it)

A seguire, il contenitore con le banane dovrà essere riposto in frigorifero cercando di mantenere la temperatura sui 12 °C. Questa informazione deve essere rispettata perché è fondamentale per la conservazione delle banane.

LEGGI ANCHE -> Chi mangia una banana scarta subito questa parte, ignorando che compie un errore gravissimo: da oggi non la getterai più

Questo interessante trucco rimanda la comparsa delle macchie nere sulle banane, ma deve essere affiancato ad alcune indicazioni che agiscono in maniera preventiva. In prima battuta è utile proteggere le banane dai raggi solari, facendo attenzione a dove vengono messe in cucina.

La conservazione deve avvenire in maniera separata da altri frutti e verdure. Questo frutto continua a maturare una volta raccolto e il processo rilascia sostanze che possono contaminare gli altri alimenti, innescando una contaminazione incrociata che rovina tutti i prodotti presenti.

Le banane possono essere congelate se non si possono mangiare nell’immediato. Anche in questo caso devono essere tagliate e posizionate in un sacchetto per congelatore. In questo modo quando dovranno essere consumate impiegheranno meno tempo per scongelarsi.

Impostazioni privacy