Dimentica i soliti esercizi, con questo allenamento in piedi avrai gli addominali da urlo in poco tempo

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

C’è un ottimo allenamento da fare in piedi per avere gli addominali da urlo in poco tempo. Non sono i classici esercizi: ecco che cosa fare.

Ogni volta che bisogna allenare gli addominali si pensa sempre al crunch o ai sit-up, eppure ci sono molti altri modi per allenare il core. Si tratta di un esercizio da fare in piedi in qualsiasi momento della giornata ed è efficace anche per rafforzare i principali gruppi muscolari della parte superiore e inferiore del corpo.

Allenamento addominali urlo poco tempo
L’esercizio per allenare gli addominali – machedavvero.it

In tanti amano fare gli allenamenti in piedi perché sono più facili e lineari da seguire in quanto non c’è bisogno di alzarsi e abbassarsi continuamente. Sebbene sia utile avere un tappetino da yoga su cui poggiare i piedi, non è una cosa essenziale come quando bisogna seguire degli esercizi a terra. La bella notizia è che si possono allenare gli addominali con un esercizio da fare in piedi con i manubri per ottenere i risultati desiderati.

LEGGI ANCHE -> Camminare per dimagrire, perdi peso in vista dell’estate con questa strategia

Allenamento addominali con manubri: cosa fare

A suggerire qual è l’allenamento ideale per gli addominali sono stati i maestri del fitness Mr e Mrs Muscle, i quali hanno condiviso un video su YouTube per aiutare tutti coloro che hanno intenzione di rimettersi in forma in soli 12 minuti al giorno. Sebbene sia stato pensato come un esercizio per gli addominali, questo in realtà è utile a tutto il corpo.

Allenamento addominali manubri
Addominali scolpiti con i manubri – machedavvero.it

Come si vede benissimo dal video, si tratta di esercizi combinati dove vengono eseguiti dei movimenti utili sia per la parte inferiore che superiore del corpo. Affinché l’allenamento sia efficace è importante prestare molta attenzione alla guida degli istruttori, questo perché i movimenti sono veloci e difficili da seguire perfettamente.

Per avere un risultato adeguato, è di certo utile avere a disposizione due o più set di pesi disponibili in modo da poter scegliere quello giusto per ogni esercizio e assicurarsi di avere il giusto equilibrio. Probabilmente, un set di manubri regolabili sarebbe la cosa migliore poiché è possibile cambiare il peso rapidamente tra una serie e l’altra.

LEGGI ANCHE -> Pancia piatta e tonica con questo allenamento poco conosciuto: addio agli addominali e al plank

In ogni caso, le prime volte è sempre meglio iniziare con dei pesi più leggeri e poi aumentare gradualmente. Gli istruttori hanno suggerito che l’ideale è fare due round di sei esercizi, in cui bisogna lavorare per 45 secondi e riposarsi per 15 secondi, così da recuperare tra una serie e l’altra.

Impostazioni privacy