Pavimenti in legno opachi? Scopri il metodo infallibile per farli risplendere come nuovi

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

Per far risplendere i pavimenti in legno opachi c’è un metodo infallibile. Con questa procedura saranno come nuovi.

I pavimenti in legno non passano mai di moda perché riescono a donare eleganza e personalità ad ogni abitazione. L’unico problema sorge quando queste superfici devono essere pulite, ma tale problematica potrà essere messa da parte grazie ad un metodo infallibile.

pavimenti legno opachi metodo infallibile
Il metodo infallibile per i pavimenti in legno opachi – (Machedavvero.it)

Un pavimento in legno richiede sicuramente maggiore manutenzione ma al tempo stesso offre dei vantaggi non affatto da sottovalutare. La scelta di un pavimento di questo tipo porta una sensazione di comfort e un ambiente confortevole e accogliente. Questi elementi fanno capire perché i pavimenti in legno sono ancora oggi tanto amati e apprezzati.

Come detto in precedenza, l’unico problema sorge quando bisogna pulirli per farli ritornare nuovamente splendenti. La procedura da seguire per ritrovare le superfici senza quel fastidioso strato di opacità è davvero molto semplice.

LEGGI ANCHE -> Macchie di ossido sul pavimento? Prova questo rimedio e risolvi in pochi minuti: soluzione efficacissima

Il metodo per lucidare i pavimenti in legno: risultato straordinario

La pulizia del pavimento in legno o del parquet è meno complicata di quanto si possa pensare. Gli elementi utili a realizzare un processo impeccabile sono: un aspirapolvere o una scopa, un prodotto per lucidare il legno, una spugna, un panno e acqua.

Procedura lucidare pavimenti legno parquet
Come lucidare perfettamente le superfici in legno – (Machedavvero.it)

Prima di lucidare il pavimento bisogna fare attenzione alla scelta dei prodotti per evitare danni. Per iniziare al meglio il processo di pulizia è necessario rimuovere dalla camera tutti i mobili e gli oggetti in modo da avere campo libero.

LEGGI ANCHE -> La formula vincente per i pavimenti: 5 ingredienti fanno dire addio ai prodotti del supermercato

Ora è arrivato il momento di aspirare o spazzare il pavimento per rimuovere sporco e polvere. A seguire utilizzare un panno umido o uno spazzolone con solo acqua per rimuovere lo sporco più ostinato, prestando attenzione a qualsiasi tipo di traccia. Prima di procedere al passaggio successivo lasciare asciugare il pavimento in modo che la cera non si mescoli con l’acqua residua.

Quando la superficie è totalmente asciutta si può applicare la cera preferibilmente di alta qualità. Il prodotto deve essere applicato sul pavimento in maniera uniforme tramite una spugna o un applicatore per la cera e seguire le istruzioni del prodotto per rispettare adeguatamente i tempi di asciugatura.

Infine utilizzare un panno pulito e asciutto per lucidare il pavimento, eseguendo movimenti circolari. La lucidatura consente ai pavimenti di tornare a splendere e di rimuovere eventuali residui in eccesso della cera utilizzata.

Impostazioni privacy