Ti svegli tutte le notti tra le 3 e le 4? C’è una spiegazione scientifica

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

Alcune persone hanno il problema di svegliarsi tutte le notti dopo le 3 apparentemente senza una ragione, ma c’è una spiegazione scientifica: ecco qual è il motivo.

È una brutta sensazione svegliarsi ogni notte quando bisogna dormire profondamente, senza sapere perché o come prevenirlo. A questo quesito è stata la scienza a dare delle spiegazioni per far capire che cosa succede nella mente umana.

Svegliarsi tutte notti 3/4: spiegazione
C’è una spiegazione scientifica sul perché ci si sveglia la notte – machedavvero.it

Le spiegazioni più logiche e plausibili quando ci si sveglia tutte le notti tra le 3 e le 4 sono diverse. Sicuramente in molti hanno sentito dire che questo dipende da una questione alimentare, visto che è possibile aver mangiato troppo tardi o bevuto qualche bicchiere di troppo. Tra i motivi più comuni c’è anche lo stress, la stanza è troppo caldo o fredda, ma anche guardare lo schermo del telefono fino alla fine. A queste ragioni se n’è aggiunta anche un’altra a livello scientifico.

LEGGI ANCHE -> Hai problemi di insonnia? Con questi 5 consigli dormirai come un sasso

Cosa significa svegliarsi tutte le notti tra le 3 e le 4?

A tutti può succedere di svegliarsi tra le 3 e le 4 tutte le notti, ma quando accade alle donne che vanno verso i 40 anni la causa potrebbe essere la perimenopausa. È una condizione che può durare dai 4 ai 10 anni, un periodo in cui si possono verificare dei disturbi del sonno e soffrire di insonnia.

Svegliarsi tutte notti: motivo
La perimenopausa fa soffrire di insonnia – machedavvero.it

Durante la perimenopausa, le ovaie iniziano a produrre delle quantità inferiori di ormoni come estrogeni e progesterone. Quando questi livelli ormonali diminuiscono, possono verificarsi alcuni sintomi fastidiosi, inclusa l’insonnia. Pare, infatti, che c’è numero importante di donne che si sveglia a quell’ora durante la notte.

L’insonnia significa che le donne hanno difficoltà ad addormentarsi, ma anche mantenere il sonno una volta che ci si è addormentati. Per affrontare questa situazione ci sono dei suggerimenti, il primo è pianificare il sonno, quindi stabilire un programma per dormire.  Ricordarsi anche di assumere un integratore alimentare con magnesio, calcio e zinco alla propria dieta.

LEGGI ANCHE -> Questo prodotto in super offerta su Amazon ti aiuta a contrastare l’insonnia: dormirai come un bambino

Coloro che soffrono di insonnia è bene non mangiare tardi, così da evitare di svegliarsi nel cuore della notte. Per frenare le eventuali vampate di calore è importante avere una camera da letto fredda e buia e usarla solo per dormire, quindi non farla diventare uno studio di lavoro o una palestra o una stanza dei giochi per i bambini.

Impostazioni privacy