Ami i buffet? Non mangiare mai questo alimento, la tua salute è a rischio

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: Lifestyle

In molti amano i buffet, ma gli esperti suggeriscono un alimento che non dovrebbe mai essere presente sul tavolo. La salute di ogni persona è a rischio.

Il cibo in questione è presente in quasi tutti i buffet di ristoranti e alberghi, si tratta di un alimento nobile e che fa molto bene alla salute, ma quando non è mantenuto alla giusta temperatura rischia di rovinare l’intero pasto.

Mangiare buffet: evitare cibo
L’alimento da non mangiare in un buffet – machedavvero.it

Con l’arrivo dell’estate in molti sono invitati a cerimonie in cui è facile trovarsi davanti tavolate con un’ampia varietà di alimenti, questi possono essere presentati sia freddi che caldi. Tuttavia, forse solo pochissime persone sanno che uno dei cibi più consumati in un buffet rischia di avere conseguenze serie sulla salute delle persone.

A spiegare i dettagli è stato il noto sito Smarter Travel, il quale ha sottolineato che l’alimento in questione potrebbe fare male ai commensali per via di un batterio chiamato b acillus cereus che a volte può sopravvivere al processo di cottura. Ad avvertire i consumatori è stato anche il Dipartimento per la sicurezza alimentare degli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE -> Non possono mancare nella tua dieta, questi alimenti ti forniscono energia e forza

Quale cibo non bisogna mangiare nei buffet

In molti rimarranno sorpresi dal fatto che il cibo che non bisognerebbe mai mangiare in un buffet è il riso per via della sua conservazione. Come spiega il sito web FoodSafety.gov del Dipartimento per la sicurezza degli USA, se il riso dopo la cottura non viene conservato a 60 °C e se viene esposto all’aria per due o più ore, eventuali batteri possono far ammalare chi lo mangia.

Mangiare buffet: cosa evitare
Il riso non deve essere mangiato in un buffet – machedavvero.it

I sintomi compaiono rapidamente, precisamente da 30 minuti a 15 ore dopo l’ingestione, e possono causare vomito e diarrea per 24 ore, quindi se non si vuole rischiare di stare male quando si è in vacanza o in una cerimonia, il suggerimento è quello di non metterlo nel piatto e non mangiarlo.

Altri alimenti della stessa categoria del riso che si trovano spesso nei buffet sono i meloni a fette e le verdure tagliate. In tal senso, sono stati indicati tre segnali di allarme da prendere in considerazione quando si partecipa a un buffet, in questo modo si tutela la propria salute da eventuali brutte reazioni.

LEGGI ANCHE -> I migliori alimenti per ridurre l’infiammazione al colon: devono essere integrati nella dieta quotidiana

Il primo sospetto deve venire quando il cibo che dovrebbe essere caldo non è caldo; mentre il secondo quando il cibo che dovrebbe essere freddo si sta scongelando o sciogliendo. L’ultimo campanello d’allarme che bisogna tenere a mente è quando il personale del buffet posiziona ripetutamente altro cibo sopra quello già servito, anziché sostituire l’intero contenitore.

Impostazioni privacy