I migliori alimenti per ridurre l’infiammazione al colon: devono essere integrati nella dieta quotidiana

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: News

Inserire questi alimenti nella propria dieta consente di ridurre sensibilmente l’infiammazione al colon: ecco quali sono.

Il colon è una delle parti dell’apparato digerente a cui stare maggiormente attenti perché può infiammarsi a causa di diversi fattori come lo stress, la mancanza di esercizio fisico oppure una cattiva alimentazione. In presenza dell’infiammazione si può avvertire un certo disagio, dolore addominale e altri problemi digestivi.

alimenti ridurre infiammazione colon
Quali sono gli alimenti che riducono l’infiammazione al colon – (Machedavvero.it)

Le persone che soffrono di questa problematica devono cercare di assumere degli alimenti che vadano a ridurre il livello di infiammazione. Alcuni sono molto noti mentre altri di meno, ma tutti riescono a dare un deciso sollievo al diretto interessato. Ragion per cui vale la pena inserirli nella dieta di tutti i giorni.

LEGGI ANCHE -> Soffri di stitichezza? Con questo metodo metti subito in moto l’intestino, anche in vacanza

Gli alimenti che riducono l’infiammazione al colon: dalla frutta e verdura ai probiotici, la scelta è ampia

La frutta e verdura rappresentano un’ottima fonte di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti che può aiutare a contrastare questa problematica. Data l’ampia scelta, in questo caso è meglio optare per le fragole, mirtilli, carote, peperoni e broccoli, prodotti che hanno al loro interno delle sostanze che riducono l’infiammazione al colon.

alimenti benefici colon
Gli alimenti che garantiscono benefici al colon – (Machedavvero.it)

I probiotici sono elementi che aiutano a ripristinare l’equilibrio della flora intestinale e riducono l’infiammazione al colon. Il consumo regolare di questi alimenti consente di alleggerire i sintomi dell’infiammazione.

LEGGI ANCHE -> Elimina questi alimenti dalla dieta, così riduci il rischio di cancro: lo dice la scienza

Un altro importante aiuto può derivare dal consumo di alimenti ricchi di Omega-3 grazie alla loro proprietà antinfiammatoria. Gli alimenti che fanno parte di questa categoria sono vari e troviamo salmone, sardine, semi di lino, sgombro, tonno e noci.

Non vanno sottovalutate le erbe e le spezie perché ci sono alcune antinfiammatorie. Zenzero, curcuma, menta piperita, cannella e coriandolo possono fornire degli importanti benefici al colon. L’aggiunta di queste erbe e spezie alle preparazioni può ridurre l’infiammazione e sostenere una digestione corretta.

Infine, attenzione all’idratazione perché anche l’assunzione di acqua mantiene il colon sano e previene l’infiammazione. Bere la giusta quantità di acqua quotidianamente ammorbidisce le feci e facilita il loro passaggio in questa zona del corpo, riducendo l’infiammazione e l’irritazione.

Dunque, per ridurre l’infiammazione al colon ci sono vari prodotti su cui potersi affidare. Per evitare qualsiasi problema è sempre meglio chiedere un parere medico per poter fare affidamento su un piano alimentare designato per la propria condizione.

Impostazioni privacy