Nuovo plank addominale, aiuto rapido al corpo: risultati in poco tempo

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

La nuova variante del plank addominale consente di definire questa parte del corpo in poco tempo: ecco come procedere.

Migliorare e definire l’addome in poco tempo non è semplice ma è possibile seguendo una routine di esercizi adeguati per lavorare su questa zona del corpo, un’alimentazione sana ed equilibrata e moltissima disciplina. Il plank addominale è l’esercizio principale per migliorare la zona centrale del corpo.

nuovo plank addominale
Il nuovo plank addominale fornisce risultati in poco tempo – (Machedavvero.it)

Questo esercizio offre diversi vantaggi come un miglior equilibrio e coordinazione, riduzione del mal di schiena, aggiunta di forza al core (“nucleo del corpo”) e aiuto nel bruciare i grassi. Bisogna evidenziare però che il plank addominale non coinvolge i muscoli del core, ma sollecita le braccia, le spalle, la parte superiore della schiena e i glutei. Pertanto si parla di un esercizio completo che aiuta a tonificare tutto il corpo.

Il plank addominale è fondamentale per avere un addome marcato, forte e definito, ma richiede un tempo non proprio basso. Per tale ragione può essere adeguato conoscere una nuova versione che sembra ridurre i tempi per raggiungere l’obiettivo stabilito: vediamo di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE -> Air squat: la mini guida in 7 punti per fare un esercizio fisico tanto semplice quanto benefico

Nuova versione del plank addominale: addome definito in poco tempo

Il classico plank addominale promette ottimi risultati sulla zona del corpo di riferimento. Questa attività consiste nel poggiare le mani e gli avambracci sul pavimento con i gomiti piegati a un angolo di 90 gradi appena sotto le spalle e stendere il corpo mantenendo i fianchi in posiziona dritta.

nuova versione plank addominali con palla
La nuova versione del plank si esegue con la palla – (Machedavvero.it)

A questo esercizio conosciuto praticamente da tutti si aggiunge una nuova versione, il plank addominale con movimento e peso progettato per allenamenti più avanzati. Per eseguirlo infatti si richiede una quantità di forza più elevata e la presenza di una palla.

LEGGI ANCHE -> Fisico scolpito in poche mosse: dimentica i pesi con questo allenamento

Per eseguire questa versione del plank bisogna posizionare il corpo parallelo al pavimento e iniziare a passare la palla da una mano all’altra spostandola leggermente. È importante stringere l’addome, contrarre i glutei e mantenere sempre la posizione assunta all’inizio. Questo esercizio può essere eseguito per 30 secondi alternati a pause minime prima di riprendere.

Per un miglioramento generale del proprio fisico bisogna aggiungere anche altri esercizi e una routine sana ed equilibrata. Tuttavia, se si è all’inizio bisogna eseguire allenamenti leggeri per poi crescere d’intensità nel corso del tempo, magari seguendo le indicazioni di un esperto.

Impostazioni privacy