Pulire il forno con il trucco della pastiglia: risultato immediato e soddisfacente

Pubblicato il giorno

da Giovanni Cristiano

nella categoria: Lifestyle

Il forno può essere pulito con l’efficientissimo trucco della pastiglia. Una volta provato sarà difficile tornare indietro.

Molte pietanze passano dalla cottura in forno e per questo motivo l’apprezzamento verso questo elettrodomestico è decisamente diffuso. Il continuo fare ricorso al forno porta inevitabilmente al momento della pulizia, che può avvenire con un trucco che si sta sempre più diffondendo: quello della pastiglia.

Pulire forno trucco pastiglia
Pulire il forno in maniera semplice ed efficace con il trucco della pastiglia – (Machedavvero.it)

La pulizia del forno può apparire come una montagna da scalare a seguito di tutte le incrostazioni e i residui presenti. A rendere più semplice questa “scalata” è una mossa sicuramente a sorpresa per molti perché chiama in causa la presenza della pastiglia per la lavastoviglie. Questo piccolo elemento consente di risparmiare tempo, energia e regalare un forno straordinariamente pulito: vediamo come.

LEGGI ANCHE -> Forni autopulenti, ci sono svantaggi poco conosciuti e che bisognerebbe sapere prima di utilizzarlo

Pulire il forno con la pastiglia per la lavastoviglie: procedura sorprendente

Il trucco della pastiglia per la lavastoviglie semplifica non di poco la pulizia del forno. Questo trucco casalingo è un’importante opzione preliminare sporco e incrostazioni presenti. La pastiglia infatti assicura una potente azione sgrassante che scioglie in poco tempo lo sporco più ostinato.

pulire forno pastiglie lavastoviglie
Il forno può essere pulito con una pastiglia per la lavastoviglie – (Machedavvero.it)

Con una sola pastiglia si può ottenere un risultato a dir poco sorprendente. Il procedimento da seguire è davvero semplice. È sufficiente rimuovere la pellicola di plastica dalla pastiglia ed immergerla per pochi secondi in acqua calda. A seguire con un panno umido passare la pastiglia sul vetro interno della porta delle pareti e del forno. Si noterà quasi immediatamente che lo sporco inizia a sciogliersi, lasciando il forno completamente pulito.

LEGGI ANCHE -> Pulire il doppio vetro del forno senza smontarlo: il rimedio naturale

Questo semplice trucco della pastiglia può essere tranquillamente affiancato alle indicazioni fornite dai costruttori. Naturalmente il forno non deve essere pulito solo quando è eccessivamente sporco, ma anche quando la quantità è minima. In questo caso si passa ad una pulizia rapida che consiste nel mettere una teglia con all’interno 1 litro d’acqua e succo di due o tre limoni in forno a 200°C per circa 20 minuti. L’acqua evaporerà mentre il limone aiuterà a sciogliere lo sporco presente. Per completare la procedura spegnere il forno lasciandolo raffreddare per 30 minuti. Trascorso il tempo stabilito pulire le pareti e il vetro con un panno umido e risciacquare.

Impostazioni privacy