Bonus Teleriscaldamento 2024, a chi spetta: tutte le novità da conoscere

Pubblicato il giorno

da Isabella Insolia

nella categoria: News

È stato attivato il bonus teleriscaldamento per il 2024 con l’obiettivo di avere uno sconto in bolletta. Ecco tutte le novità e le informazioni da sapere.

Tra i tanti incentivi a disposizione per le famiglie italiane c’è anche quello per il teleriscaldamento. Una possibilità data a una parte della popolazione che hanno determinati requisiti e con limiti di Isee.

Bonus Teleriscaldamento 2024
Disponibile il bonus per diverse famiglie – machedavvero.it

Il contesto energetico per fortuna è cambiato rispetto a un anno fa. Un mutamento positivo, dove i prezzi delle materie prime hanno fatto una marcia indietro e sono ritornati ai livelli precedenti alla crisi economica. Tuttavia, per alleviare il peso dei costi mensili in bolletta, il Gruppo Iren ha deciso di attivare il bonus teleriscaldamento 2024 per i suoi clienti, con un occhio di riguardo alle famiglie con difficoltà finanziarie.

LEGGI ANCHE -> Bonus per bollette e spese 2024, come richiederli: la guida per non perdere nessuna agevolazione

Bonus Teleriscaldamento 2024: come funziona

Il Bonus Teleriscaldamento è rivolto come detto a tutte quelle famiglie che hanno difficoltà economica. Stando alle prime informazioni, il beneficio dovrebbe coprire il 20% delle spese annuali di una famiglia media italiana. L’Iren ha comunicato che l’incentivo potrà essere richiesto solamente dai suoi clienti che utilizzano il servizio del Gruppo tra il 15 ottobre 2023 e il 30 aprile 2024.

Bonus Teleriscaldamento 2024: come funziona
I requisiti per richiedere il bonus per il teleriscaldamento – machedavvero.it

È bene spiegare che i clienti Iren devono avere anche altri requisiti e tra i più importanti ci sono i limiti Isee. Le famiglie che possono ottenere il bonus sono quelle con reddito annuale non superiore a 9.530 euro, al quale deve essere riconosciuto un incentivo pari a 146 euro per quei nuclei fino a 4 componenti o di 170 euro per chi è più numeroso.

Le famiglie che hanno un reddito annuale compreso tra 9.530  e 15.000 euro sarà riconosciuto un incentivo pari a 117 euro per i nuclei fino a 4 componenti, mentre a quelli più numerosi il bonus è di 136 euro. Per quanto riguardo le famiglie con Isee non superiore a 20mila euro sarà riconosciuto un beneficio pari a 170 euro.

LEGGI ANCHE -> Nuovo bonus idrico, in arrivo l’agevolazione nelle bollette dell’acqua per le famiglie

Bisogna presentare la domanda entro i primi mesi del 2024, ma le modalità e le scadenze saranno definite nei prossimi giorni. L’incentivo sarà corrisposto in bolletta come sconto commerciale entro la fine della stagione termica. Queste sono le uniche informazioni, ma i clienti Iren possono seguire gli aggiornamenti sul sito web ufficiale dove verranno comunicate sicuramente tutti gli aggiornamenti e le novità in merito al beneficio.

Impostazioni privacy